Piano Attuativo di iniziativa pubblica A.1.2. Metrobus Prealpino

Piano Attuativo di iniziativa pubblica A.1.2. Metrobus Prealpino

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PUBBLICA, CONFORME AL PGT, DI AREE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITE IN VIA TRIUMPLINA DENOMINATO A.1.2._METROBUS PREALPINO.

 Pubblicazione Delibera di adozione e termine per la presentazione delle osservazioni

Il Piano Attuativo di iniziativa pubblica interessa un'area di circa 25.600 mq, di proprietà comunale, identificata catastalmente con i mappali 455, 470 del foglio 3 e con il 140 del foglio 8. Sono inoltre inclusi nel perimetro sedimi stradali senza identificazione. L'area è attualmente occupata, nella parte meridionale, dalla stazione della metropolitana "Prealpino" e dalla piazza che ne ingloba le uscite (circa 5.200mq), mentre nella parte settentrionale ospita le funzioni di interscambio con un parcheggio a raso di 417 posti auto ed un parcheggio per autobus (circa 20.400 mq), realizzato nel 2013 occupando un'ampia porzione di un frutteto che disegnava il territorio a cavallo della tangenziale.

Il Piano, redatto dall'Arch. Paolo Livi e presentato in data 08.10.2020 P.G. 224382, è incentrato principalmente sullo sviluppo delle funzioni di interscambio del TPL, prevedendo un parcheggio in struttura di 815 posti auto, cui si aggiungono 197 posti auto organizzati nel parcheggio a raso e un terminal con 7 banchine per gli autobus extraurbani, assicurando al tempo stesso una significativa dotazione di verde e perseguendo la "densificazione" lungo l'asse del Metrobus con funzioni urbane, attraverso la previsioni di un edificio a destinazione prevalentemente direzionale di 3000 mq di slp.

Complessivamente il piano prevede 3150 mq di slp di cui 150 destinati a servizi legati alla funzione di interscambio (sala d'attesa, biglietteria e servizi igienici), oltre all'edificio del parcheggio in struttura non computato nel calcolo della slp, in quanto avente altezze interne inferiori ai 2.30 m per i piani fuori terra e 2.40 m per i piani interrati, così come previsto dall'art. 12 delle NTA.

ADOZIONE

Ai sensi dell'art. 14 della L.R. 12/2005 e s.m.i, si informa che il  Piano attuativo è stato adottato con delibera di Giunta comunale n. 686 del 30.12.2020.

La deliberazione di adozione con i relativi allegati è pubblicata sul sito del Comune di Brescia.

Di tale deposito e pubblicazione è dato avviso all'albo pretorio on line.

Durante il periodo di pubblicazione chiunque ha facoltà di prendere visione degli atti depositati ed, entro quindici giorni dalla scadenza del termine per il deposito, può presentare osservazioni

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OSSERVAZIONI:

lunedì 8 febbraio 2021

Le osservazioni possono essere presentate esclusivamente tramite pec all'indirizzo: trasformazioneurbana@pec.comune.brescia.it

I grafici, ed ogni altra documentazione che eventualmente fossero presentati a corredo delle osservazioni, dovranno essere allegati alla pec  nei formati A3 e A4.

Responsabile del Procedimento è l'Arch. Gianpiero Ribolla, Responsabile del Settore Trasformazione Urbana

Brescia, 8 gennaio 2021 


Ulteriori informazioni possono essere assunte:

per l'aspetto amministrativo dall'avv. Stefano Savoldi 030 2978600 ssavoldi@comune.brescia.it

per l'aspetto tecnico dall'arch. Laura Treccani 030 2978621 LauraTreccani@comune.brescia.it