Iter procedimenti

Iter procedimenti
 

ITER APPROVAZIONE PIANI ATTUATIVI

Art 14 L.R. 12/2005

Dal 1 gennaio 2020 è attivo il portale di accesso all' indirizzo Web:

http://sue.comune.brescia.it

Relativamente alle pratiche urbanistiche, tramite portale devono essere presentate :

1.            Piani attuativi conformi al PGT

2.            Piani attuativi in variante al PGT

3.            Varianti a Piani attuativi

4.            Modifiche convezioni urbanistiche

5.            Pareri preventivi

Le istanze, da presentare in bollo, da assolvere in modo virtuale sono soggette al versamento dei seguenti diritti di segreteria da effettuare tramite applicativo con Pago PA ( solo in caso di inattività della relativa funzione, allegare all'istanza ricevuta del versamento effettuato sul C.C. n. 11164258 intestato a "Comune di Brescia - Tesoreria" o tramite bonifico alle seguenti coordinate bancarie: IBAN Comune di Brescia – IT31Y0311111210000000058915 - UBI Banca  Via Trieste – specificando la causale

Tipologia IstanzaDiritti di segreteria
Piani attuativi in Variante al PGT€ 500,00
Piani attuativi e varianti a PA  conformi al PGT € 250,00
Modifiche Convenzioni Urbanistiche€ 150,00
Pareri Preventivi€ 110,00

I piani attuativi e loro varianti, conformi alle previsioni degli atti di PGT, sono adottati dalla giunta comunale; nel caso si tratti di piani di iniziativa privata, l'adozione interviene entro novanta giorni dalla presentazione al comune del piano attuativo o della variante.

La deliberazione di adozione è depositata per quindici giorni consecutivi nella segreteria comunale, unitamente a tutti gli elaborati; gli atti sono altresì pubblicati nel sito informatico dell'amministrazione comunale; del deposito e della pubblicazione nel sito informatico dell'amministrazione comunale è data comunicazione al pubblico mediante avviso affisso all'albo pretorio.

Durante il periodo di pubblicazione, chiunque può visionare gli atti depositati e può presentare osservazioni entro 15 giorni dalla scadenza del termine per il deposito.

La Giunta comunale approva il piano attuativo decidendo nel contempo sulle osservazioni presentate entro 60 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle osservazioni.

Se il piano attuativo comporta variante allo strumento urbanistico generale la competenza dell'adozione è del Consiglio comunale e si applica la procedura prevista dalla Legge regionale 11/03/2005, n. 12, art. 13, commi da4 a 12 I tempi del deposito e della presentazione delle osservazioni sono raddoppiati e il piano attuativo sarà inoltre soggetto a valutazione ambientale strategica (VAS) o a verifica di assoggettabilità alla VAS.

PRESENTAZIONE ISTANZE PRATICHE DEI SETTORI PIANIFICAZIONE UIRBANISTICA E TRASFORMAZIONE URBANA

Con Determina n 549 del 9.03.2020 sono state approvate le "MODALITÀ OBBLIGATORIE PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DEI SETTORI PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TRASFORMAZIONE URBANA ED URBAN CENTER"

Le  pratiche su citate, di competenza del Settore Pianificazione Urbanistica e Trasformazione urbana ed Urban center,  dovranno essere presentate in formato digitale ed inoltrate via PEC rispettivamente agli indirizzi di posta elettronica certificata :

urbanistica@pec.comune.brescia.it

trasformazioneurbana@pec.comune.brescia.it

La domanda inviata per PEC in formato digitale, firmata digitalmente dal presentatore,  è l'unica valida agli effetti della decorrenza dei termini di legge

Ove sia necessario sottoporre il  progetto urbanistico alla valutazione della Giunta  o a un qualunque provvedimento amministrativo dirigenziale (es. collaudi), o sia necessaria per l'istruttoria anche di altri settori ( es Verde, Strade )  la pratica dovrà essere integrata dalla consegna all' ufficio protocollo del Settore Pianificazione Urbanistica o Trasformazione urbana ed Urban center (a seconda della competenza) , solo su appuntamento da prendere tel al 030 2978603 ,  di  due copie cartacee ed un CD o DVD, completi di tutti gli elaborati presentati in formato digitale accompagnati da:

-  un elenco dei medesimi ;

- un'attestazione del professionista incaricato volta a dichiarare che la copia cartacea ed il supporto elettronico sono confermi all' originale inviato digitalmente;

- ogni singola tavola della copia cartacea deve riportare il numero di Protocollo che è stato assegnato a seguito dell'inoltro della PEC;

entro il termine di 5 giorni dalla presentazione del progetto urbanistico stesso a pena di improcedibilità

Ulteriori dettagli ai fini della presentazione sono specificati nell'allegato

Brescia, 10 marzo 2020