Dopo di noi - L. n. 112/2016

Dopo di noi - L. n. 112/2016
 

L'Ambito n.1 di Brescia, in applicazione della L. 112/2016 e della d.g.r. n. 4749/2021 e attraverso il Fondo dedicato assegnato, prevede la realizzazione di progetti finalizzati a garantire misure di assistenza, cura e protezione delle persone con disabilità grave prive del sostegno del nucleo familiare.

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative all'Avviso pubblico interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare.

I residenti nel Comune di Brescia e Collebeato possono presentare domanda di accesso ai benefici compilando gli appositi moduli digitali accedendo a: https//www.portaleservizi.comune.brescia.it sezione "Contributi e aiuti per le famiglie" allegando la documentazione richiesta fino ad esaurimento risorse.

Sono previsti i seguenti interventi:

Interventi di natura gestionale:

  • Percorsi di accompagnamento all'autonomia per l'emancipazione dal contesto familiare ovvero per la de-istituzionalizzazione
  • Interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative
  • Ricoveri di pronto intervento/sollievo

Interventi di natura infrastrutturale:

  • Interventi di ristrutturazione dell'abitazione
  • Sostegno del canone di locazione/spese condominiali

Possono presentare domanda:

Per gli interventi di natura gestionale:

Persone residenti nell'Ambito Distrettuale 1-Brescia e Collebeato con disabilità grave:

  • non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità;
  • con certificazione di disabilità grave, riconosciuta ai sensi dell'art. 3, comma 3 della legge 104/92;
  • con età compresa tra i 18 e i 64 anni, con priorità a cluster di età a seconda del tipo di sostegno; 

          prive del sostegno familiare in quanto:

  • mancanti di entrambi i genitori;
  • i genitori non sono in grado di fornire l'adeguato sostegno genitoriale;
  • si considera la prospettiva del venir meno del sostegno familiare.

Per gli interventi di natura infrastrutturale

  • Comuni, Associazioni di famiglie di persone disabili, Associazioni di persone con disabilità, Enti del terzo Settore ed altri Enti pubblici o privati, preferibilmente in coprogettazione;
  • persone con disabilità (in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso per gli interventi di natura gestionale) e/o le loro famiglie o chi ne garantisce la protezione giuridica.

in allegato:

- DGR n. 4749/2021

- Determinazione n. 1716/2022

- Avviso "Dopo di noi".