Servizio prescuola

Servizio prescuola
 

SERVIZIO PRESCUOLA

Il servizio offre l’assistenza, la sorveglianza e l’animazione di base dei minori, nel lasso di tempo non superiore ad un'ora giornaliera, che precede l’inizio delle lezioni, nei giorni di funzionamento del servizio scolastico.
Il servizio è istituito nei plessi scolastici in cui almeno 10 utenti ne abbiano fatta richiesta e nei quali siano messi a disposizione locali compatibili con il rispetto delle norme di sicurezza. Durante l'anno scolastico eventuali operatori in più verranno aggiunti in presenza di 12 richieste. L'ammissione di alunni disabili iscritti fuori termine è subordinata alla verifica della disponibilità dell'assistenza individualizzata.

 

Come iscriversi

Criteri di formazione delle graduatorie

Tariffe e modalità di pagamento

Rinuncia al servizio

Trasferimenti e modifica dei dati anagrafici


COME ISCRIVERSI:

Rinnovo dell'iscrizione

Si informa che gli utenti ammessi durante l'anno scolastico al servizio, verranno iscritti d’ufficio per l’anno scolastico successivo e fino alla fine naturale del ciclo scolastico di riferimento, senza necessità di presentare nuova domanda di iscrizione.

Ad es. un alunno di seconda elementare che nel presente anno scolastico è ammesso al servizio di prescuola viene rescritto​ d’ufficio per l’a.s. 2020/2021 e per gli anni successivi fino alla classe quinta. 

Coloro che non intendano usufruire di un servizio devono presentare istanza di ritiro in forma scritta al Settore Diritto allo Studio, Sport, rapporti con l'Università e ristorazione socio-scolastica - P.le della Repubblica, 1.

Pertanto, coloro che non presentino domanda di ritiro e abbiano regolarmente pagato il servizio nell’anno scolastico precedente riceveranno comunicazione della provvisoria ammissione al servizio stesso, con l’invito a pagare il bollettino per il versamento della quota di acconto.

Per l'ammissione al servizio è necessario non avere alcun debito con il Comune per la frequenza di servizi educativi e scolastici, anche relativi ad anni precedenti e/o  a fratelli.

Solo con il pagamento dell’acconto l’ammissione al servizio è definitiva.

L’iscrizione è annullata nei seguenti casi:

    • ritiro dal servizio;
    • l’utente non ha regolarmente pagato il servizio negli anni scolastici precedenti;
    • l’utente non ha pagato la quota annua stabilita a titolo di acconto.

In caso di annullamento dell’iscrizione, per ottenere la riammissione al servizio è necessario presentare una nuova domanda.
Gli utenti, già ammessi negli anni precedenti, che si trovino nella condizione di dover ripetere uno o più anni scolastici, vengono ammessi d’ufficio, previa comunicazione scritta dell’utente che deve pervenire agli uffici del Settore, entro il 30 giugno.

 

Prima iscrizione

Per poter effettuare la prima iscrizione è necessario accedere all'apposita sezione (iscrizione ai servizi del diritto allo studio).

L’ammissione ai servizi è subordinata al versamento anticipato di un acconto sulle rette per la fruizione del servizio.

Le domande di accesso ai servizi presentate fuori termine saranno accolte sulla base dell'ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili e saranno accodate alle graduatorie.

La data di attivazione del servizio verrà comunicata prima dell'inizio delle lezioni.


CRITERI DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE

Per i nuovi iscritti nel termine fissato, le graduatorie di ammissione al servizio saranno redatte seguendo i criteri di precedenza qui elencati, nell'ordine:

    1. minore appartenente a famiglia assistita dal Servizio Sociale del Comune di Brescia
    2. minore disabile a 'sensi dell’art. 3 della Legge 104/1992 residente nel Comune di Brescia
    3. minore, residente in Brescia, appartenente a famiglia in cui sia presente un unico genitore e questo sia lavoratore o dove uno o entrambi i genitori siano invalidi al 100%
    4. minore, residente in Brescia, appartenente a famiglia in cui entrambi i genitori siano lavoratori
    5. minore, residente in Brescia, appartenente a famiglia in cui sia presente un unico genitore e questo non sia lavoratore 
    6. minore, residente in Brescia, appartenente a famiglia in cui uno solo dei due genitori sia lavoratore
    7. minore, residente in Brescia, appartenente a famiglia in cui nessuno dei due genitori sia lavoratore
    8. minore disabile a 'sensi dell’art. 3 della Legge 104/1992 residente fuori Brescia
    9. minore, residente fuori Brescia, appartenente a famiglia in cui sia presente un unico genitore e questo sia lavoratore
    10. minore, residente fuori Brescia, appartenente a famiglia in cui entrambi i genitori siano lavoratori
    11. minore, residente fuori Brescia, appartenente a famiglia in cui sia presente un unico genitore e questi non sia lavoratore
    12. minore, residente fuori Brescia, appartenente a famiglia in cui uno solo dei due genitori sia lavoratore
    13. minore, residente fuori Brescia, appartenente a famiglia in cui nessuno dei due genitori sia lavoratore

A parità di requisiti, viene data precedenza al:

a) minore il cui fratello/sorella sia iscritto al servizio

b) minore più anziano di età


TARIFFE E MODALITA’ DI PAGAMENTO

TARIFFE    2020/2021 e 2021/22:

Quota annua per residenti: € 165,00

Quota annua per non residenti: € 320,00

​ 

  • le tariffe indicate potranno subire modifiche in qualsiasi momento in seguito a decisione della Giunta Comunale;
  • nel caso di genitori non separati la residenza presa in considerazione è quella del nucleo familiare del minore; nel caso di genitori separati la residenza è quella del genitore con cui il minore convive; in caso di minori dati in affido farà fede la residenza della famiglia affidataria;
  • l'iscrizione al servizio sarà perfezionata soltanto con il pagamento di un acconto di € 50,00 che verrà scalato dal successivo pagamento e sarà altrimenti trattenuto qualora l'utente non effettui i versamenti dovuti nei termini stabiliti;

  • entro la fine dell'anno scolastico, l’utente riceverà una fattura relativa all’i​ntero anno decurtata dell’acconto versato;
  • tale fattura dovrà essere pagata, entro il termine  e nei modi indicati sul documento contabile;

  • sconto fratelli per le famiglie residenti nel Comune di Brescia: nel caso di più iscrizioni di minori appartenenti allo stesso nucleo familiare, verrà applicato uno sconto del 25% della retta dal secondo fratello in poi iscritto al servizio.
  • è possibile l'addebito bancario diretto, richiedendolo con l'apposito modulo che potete scaricare in questo portale


RITIRO DAL SERVIZIO
In caso di ritiro dal servizio prescuola, anche durante l’anno, è necessario trasmettere la rinuncia scritta al Servizio Diritto allo Studio - Piazzale della Repubblica n° 1.

 

TRASFERIMENTI E MODIFICA DEI DATI ANAGRAFICI

L’utente che ha chiesto l’ammissione al servizio presso una scuola e chiede il trasferimento ad altra scuola, deve presentare nuova iscrizione al servizio e non mantiene, per alcun motivo, l’ammissione già ottenuta in precedenza.

In caso di non ammissione ai servizi nel plesso di trasferimento, la quota eventualmente versata a titolo di acconto, verrà restituita.

L’utente deve comunicare per iscritto al Comune – Servizio Diritto allo Studio, ogni cambiamento dei propri dati identificativi ed in particolare dei dati relativi alla residenza e/o al domicilio.

Tutte le comunicazioni inviate dal Comune all’ultimo indirizzo reso noto dall’utente si reputano da questi conosciute.


 

Per informazioni è possibile rivolgersi a:

Servizio Diritto allo Studio

Piazzale della Repubblica 1, 1° piano

ORARIO

Al momento, causa emergenza covid, gli uffici sono aperti solo nella giornata del lunedì, previa prenotazione on line tramite il portale dl Comune  all'indirizzo  http://portaleservizi.comune.brescia.it/ - sezione ON LINE.

 Per contatti telefonici:

da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.30

Ufficio Servizi Scolastici
telefono: 030 2978918 -8907 - 7630
e-mail: pubblicaistruzione@comune.brescia.it

pec: pubblicaistruzione@pec.comune.brescia.it