Transito dei veicoli e trasporti eccezionali

Transito dei veicoli e trasporti eccezionali
 
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Sono considerati eccezionali i veicoli e trasporti che nella propria configurazione superino, per specifiche esigenze funzionali, i limiti di sagoma e/o massa di cui agli articoli 61 e 62 del D.Lgs 30/04/92 NR 285 “Nuovo Codice della Strada”.

I veicoli eccezionali, I trasporti in condizione di eccezionalità, i mezzi d’opera, le macchine agricole eccezionali e le macchine operatrici eccezionali, per circolare su strada, ai sensi del Codice, devono essere in possesso di specifica autorizzazione.

In relazione alle Linee Guida, all’esercizio delle funzioni relative alle autorizzazioni alla circolazione dei trasporti eccezionali  come disposto dalla Legge Regionale 4/4/2012 nr 6 art 42 , viene pubblicata la cartografia di visualizzazione de​​​i percorsi individuati per i carichi eccezionali, con relative prescrizioni e modalità di movimentazione, a tutela dell’incolumità pubblica, con particolare attenzione ai passaggi su ponti e sovrappassi​ al fine di razionalizzare e semplificare le procedure per le imprese all’istanza e all’emissione dei relativi atti autorizzativi.
Sentito anche il parere dei Tecnici Comunali del Settore Strade, viene pubblicato il modus operandi concernente le condizioni e prescrizioni per il rilascio Nulla-Osta/Parere per il transito dei veicoli e trasporti eccezionali su strade di proprietà dell’ Amministrazione Comunale di Brescia al fine dell’emissione dell’autorizzazione da parte delle Provincie interessate.​

Nei collegamenti sono riportate, inoltre, le cartografie inerenti le strade percorribili interessate dai più frequenti transiti eccezionali e differenziate per le diverse tipologie di veicoli e trasporto. Nella stesura di ogni cartografia si è effettuata una prima valutazione della transitabilità delle strade tenendo conto anche delle sagome dei trasporti/veicoli eccezionali evidenziando eventuali limitazioni presenti lungo le medesime, ancorché suscettibili di una più puntuale ricognizione. Per ogni specifica tipologia di carico/veicolo, in ogni cartografia, sono indicati i limiti presenti negli itinerari e sono associate indicazioni, condizioni e prescrizioni.

La pubblicazione delle cartografie sostituisce il parere, nonché nulla osta, da parte del Comune di Brescia, realtivo al transito sulla propria rete stradale, identificata in ogni singola cartografia, solo per i veicoli/trasporti eccezionali fino alle 108 ton​.