Progetto Cuore

Progetto Cuore
 

​​CURARE-OSSERVARE-RESPIRARE-EMOZIONARE


“Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.
Ascolta. (…) “
(G. D’Annunzio, da La pioggia nel pineto 1902)

Il bosco di Castenedolo, situato nella parte sud orientale della collina di Castenedolo in località Santa Giustina dove una volta sorgeva la Cava di Italcementi di estrazione dell’argilla, è uno dei più grandi boschi della pianura lombarda, ed è stato oggetto di un importante intervento di rinaturalizzazione fin dalla data di cessazione dell’attività estrattiva avvenuta nel 2011.
Il progetto CUORE ha trasformato la ex Cava Santa Giustina in un’aula in natura in cui volontari ed esperti hanno messo in campo le proprie competenze per suscitare nella comunità, attraverso le emozioni, l’interesse per la natura e far comprendere l’importanza di tutela e valorizzazione degli ecosistemi urbani e periurbani anche in considerazione dell’emergenza climatica in atto.

Dal mese di marzo al mese di settembre sono state organizzate 9 escursioni con laboratori interdisciplinari in natura indirizzati a vari target (cittadini, associazioni, studenti) per far percepire con tutti i sensi le particolarità degli ambienti naturali, il ciclo della vita e i suoi abitanti. 

Specifici moduli sono stati dedicati alla promozione di un’esperienza di citizen science. 

Occasioni di coinvolgimento dei differenti target sono state anche un concorso per scegliere il logo del progetto disegnato dai giovani del doposcuola di AmbienteParco in appositi laboratori didattici, un contest fotografico e uno per individuare il nome del bosco. In occasione di tutte le escursioni è stato realizzato un laboratorio artistico di creatività (l’Albero delle emozioni): i partecipanti sono stati invitati a indicare una emozione su una foglia di cartone e ad apporla sull’Albero delle emozioni che via via si è arricchito di emozioni individuali e, nell’evento finale, ha restituito l’emozione collettiva dell’intero progetto. Sono state altresì create schede relative all’avifauna, con QR code che consente l’ascolto dei canti delle specie descritte, che potranno essere valorizzate attraverso la collocazione nel bosco da parte del Comune di Castenedolo. La rete di partenariato originaria, composta da Comune di Brescia (Sett. sostenibilità ambientale, Museo di scienze naturali e Consulta dell’Ambiente), AmbienteParco, LIPU, FIAB-Amici della Bici, Coop. Pandora e La Mongolfiera si è ampliata nel corso dei mesi comprendendo le seguenti realtà: LIBERA, Unione Astrofili Bresciani, Centro di Aggregazione Giovanile di Castenedolo, nonché le realtà associative di Borgosatollo. 

Il Team di CUORE ha elaborato proposte per il Comune di Castenedolo per la gestione, la tutela e la valorizzazione dell’area che sono state presentate ufficialmente nell’evento pubblico del 9.9.2022: “Report di CUORE: lineamenti naturalistici e proposte per la gestione e la valorizzazione del bosco della ex Cava Santa Giustina a Castenedolo”. In particolare, anche grazie all’esperienza di citizen science, sono state date indicazioni al Comune di Castenedolo sulle prospettive di utilizzo salvaguardando la vocazione naturalistica dell’area, per le manutenzioni e per l’accessibilità prevedendo anche la realizzazione di un itinerario ciclopedonale dedicato a CUORE. La rete di partenariato continuerà a collaborare per promuovere e valorizzare l’area con l’auspicio che il Bosco di Santa Giustina sia ricompreso nel Parco delle Cave di Brescia rappresentando la naturale continuazione dello stesso nella rete ecologica regionale.

Il progetto partecipa al Quarry life award 2022 di HeidelbergCement e al Cresco Award 2022 di Fondazione Sodalitas in collaborazione con ANCI..

Rete di partenariato
Il Comune di Brescia (sett. Sostenibilità ambientale, Museo di scienze naturali e Consulta dell'Ambiente a cui aderiscono le principali associazioni ambientaliste della città) ha coinvolto i seguenti soggetti nella rete di partenariato: AmbienteParco, LIPU sez. di Brescia, FIAB Amici della bici sez. di Brescia, Cooperative Pandora e La Mongolfiera, Libera Brescia, Unione Astrofili Bresciani, Centro di Aggregazione Giovanile di Castenedolo, Rete di Associazioni di Borgosatollo (Coop. Approdo, pro loco Borgosatollo, ACLI, Ass. Borgo Solidale, FIAB sez. di Borgosatollo, ass. La nuova speranza, ass. Lago amici delle Gerole, ass. Mamme oltre il muro).​​​​