Il cuore tra scienza e arte

Il cuore tra scienza e arte
 

Si svolgerà in due giornate "Il cuore: viaggio itinerante tra scienza e arte", minirassegna dedicata al muscolo cardiaco organizzata dalle associazioni “Arnaldo da Brescia” e “Ecomuseo del Botticino”, patrocinata dai comuni di Brescia e Prevalle, per affrontare le tematiche legate al cuore mediante letture diversificate.

Il primo appuntamento è in programma martedì 16 marzo, alle 18 con l’intervento del dottor Alberto Madureri, Dirigente Medico U.O.C. Cardiologia ASST Spedali Civili Brescia, che tratterà di "Covid e cuore: cosa abbiamo imparato” visione scientifica di nuove competenze e conoscenze acquisite in questo anno di pandemia.

Il secondo appuntamento è in programma martedì 23 marzo, sempre alle 18, e sarà tenuto dal dottor Paolo Gei, ex Primario Cardiologia Riabilitativa Spedali Civili, Dottore in Lettere, Storia dell'Arte ed Archeologia, che affronterà la tematica del benessere psicofisico con la conversazione "L'arte fa bene alla salute.I medici possono prescrivere anche visite al museo".

Le conversazioni saranno proposte sulla piattaforma zoom e il link di partecipazione sarà pubblicato sui canali social delle due associazioni o inviato su richiesta scrivendo a sandra@arnaldodabrescia.it.