Linea Brescia-Milano

Linea Brescia-Milano
 

È attivo il nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC), installato nella stazione di Brescia per migliorare la gestione e il controllo della circolazione ferroviaria sulla linea Milano-Brescia.

Il nuovo impianto, uno dei sistemi di massimo livello tecnologico nel settore del segnalamento ferroviario, è una vera e propria “cabina di regia" che, grazie alle tecnologie di ultima generazione ed il potenziamento infrastrutturale, rende più affidabile l'infrastruttura incrementando gli standard di regolarità e puntualità del traffico ferroviario.

L'Apparato Centrale Computerizzato, realizzato e messo in esercizio da oltre 35 tecnici, è uno degli impianti più moderni e all'avanguardia utilizzati dalla Rete Ferroviaria Italiana per controllare il traffico ferroviario.

I comandi saranno impartiti dagli operatori della circolazione utilizzando un'interfaccia non più di tipo elettromeccanico, bensì informatico tramite software dedicato.

L'investimento economico complessivo per gli attrezzaggi tecnologici del nodo di Brescia è di circa 46 milioni di euro.​​

Documenti allegati alla pagina