Estate nei quartieri 2022

Estate nei quartieri 2022
 
​Tradizionalmente durante il periodo estivo il Settore Partecipazione programma una rassegna di iniziative ricreative e di socializzazione nei quartieri con l’obiettivo di fornire momenti di svago apprezzati dai cittadini e di contribuire a rafforzare il senso di comunità all’interno dei diversi Quartieri comunali.
Già lo scorso anno, grazie all’attenuazione dell’evento pandemico, si è potuto riprendere questa piacevole consuetudine, pur con una programmazione ridotta e un’attenta valutazione dell’andamento del quadro generale e delle norme a riguardo.
Quest’anno, approfittando dell’attuale andamento remissivo della pandemia, sempre nel rispetto dei protocolli eventualmente disposti dalle norme a tutela della salute pubblica, l’Assessorato alla Partecipazione amplia l’offerta organizzando, dal 17 giugno al 23 settembre, una serie di appuntamenti nei vari quartieri della città aperti ai cittadini.
La programmazione delle iniziative di animazione estiva è stata elaborata ricercando la diffusa ed equilibrata distribuzione di interventi sui diversi quartieri del territorio, anche sulla base degli idonei spazi e non solo alla luce dell’esperienza pregressa, ma anche e soprattutto coinvolgendo i Consigli di Quartiere a cui è stata sottoposta per suggerimenti, indicazioni, proposte.
Il programma è fitto di appuntamenti per tutti i gusti ed è stato suddiviso in proposte rivolte a varie fasce di età della popolazione. Quest’anno si è pensato anche di inserire una piccola rassegna di spettacoli di burattini in dialetto bresciano in prossimità di alcune realtà del territorio che ospitano attività per anziani, al fine di coinvolgere quella porzione di abitanti a cui il linguaggio semplice della lingua bresciana può rimandare a ricordi del tempo passato.
Parte degli eventi sarà affiancata allo svolgimento delle cene di quartiere per animare il post cena dei numerosi partecipanti.
Gli eventi si svolgeranno sia in orario diurno che serale, principalmente nei parchi urbani, nelle zone nord, ovest, sud est, centro e sud, che saranno cornice a spettacoli con musica d’ascolto, concerti con musica dal vivo, piccoli teatri con rappresentazioni di fiabe per i bambini, nonché spettacoli di burattini e uno spettacolo di giocoleria. 

Dal 17 giugno 2022 prenderanno il via 47 eventi, così articolati: 

- n. 27 spettacoli dedicati alla musica d’ascolto;
- n. 3 spettacoli con band musicali;
- n. 1 serata con DJ Set;
- n. 5 piccoli teatri con rappresentazioni per bambini;
- n. 5 spettacoli di teatro di marionette per bambini;
- n. 5 spettacoli di teatro di marionette in dialetto bresciano;
- n. 1 spettacolo di giocoleria.

Il programma completo della manifestazione è scaricabile a fondo pagina; i pieghevoli saranno in distribuzione nelle sedi degli Uffici di Zona e presso gli uffici e biblioteche comunali. 
E’ disponibile inoltre il sito del gestore degli eventi musicali Cipiesse www.cipiesse-bs.it , dove verranno pubblicati tutti gli aggiornamenti degli spettacoli oltre ad eventuali cambi di programma in caso di maltempo.
Altresì sui canali social del Comune di Brescia sarà dato risalto agli appuntamenti e notizia di eventuali cambi di programma. 

Per maggiori informazioni contattare :

Ufficio di Zona Nord 030/3384560
Ufficio di Zona Ovest 030/2977090
Ufficio di Zona Sud 030/2777583/4/5
Ufficio di Zona Est    030/2977059
Ufficio di Zona Centro 030/2977355

                      
SPETTACOLI TEATRALI PER BAMBINI 

Sabato 25 Giugno – CAIONVICO – Parco Vento del Mascheda
CUORE D’ALBERO dai 3 anni – Teatro d’Oltre Confine
Uff è lo spirito del paese, protagonista della nostra storia. Tornato a casa dopo tanti anni, scopre quel luogo stranamente cambiato: non più solo sassi e aridità, ma boschi, ruscelli, fiumi, abitazioni, animali. Chi mai può aver compiuto un’impresa così eccezionale? Uff, indagando, s’imbatterà in buffi personaggi che lo aiuteranno nella sua ricerca fino a scoprire che… le grandi imprese si compiono attraverso piccoli gesti quotidiani e che le piccole cose fanno grande il mondo.

Sabato 9 Luglio – SANPOLINO – Spazio Pampuri 
CAPPUCCETTO BLUES - dai 3 anni – Teatro Invito
Due bluesman, due musicisti girovaghi, un po’ straccioni e un po’ poeti. Ricordano I bei tempi andati, quelli del vecchio zio George. Il grande George “Howling” Wolf, artista trasformista, in grado di camuffarsi in men che non si dica nei modi più impensati: bambina, vecchietta… Purtroppo finito male.
Incidente di caccia.
Ricordando i bei tempi cantano le loro arie preferite: la canzone della frittella, la ballata della nonna malata, il blues del cacciatore triste.
Chissà se ancora una volta passerà di qui la bambina dalla rossa mantellina?
Chissà se questa volta l’arte dell’inganno darà I suoi frutti?
Chissà come placare questa fame da lupi?

Sabato 30 Luglio – PORTA CREMONA – Anfiteatro Parco Lucio Battisti
E VENNE LA NOTTE - dai 5 anni - Il Melarancio
E VENNE LA NOTTE è un vero e proprio trigomigo, termine occitano che significa intreccio, groviglio, cosa difficile da dipanare, insieme di storie che s’intersecano tra loro… Un tempo queste storie venivano raccontate da cantastorie che giravano per i paesi e oltre a raccontare questi uomini compravano oggetti, vendevano unguenti, guarivano da piccoli e grandi mali. Oppure erano leggende che si ascoltavano nel calore della stalla, riscaldati da mucche compiacenti, nelle sere d’inverno, alla luce di un’unica lampada. Tratte dal racconto orale dei nonni, dei vecchi di paese e di borgata, le storie dello spettacolo sono il frutto di un lavoro di ricerca e di raccolta di memoria popolare durato più di dieci anni sul territorio delle valli alpine del cuneese. Attraverso l’utilizzo di oggetti e di figure di memoria contadina prendono vita personaggi misteriosi come il Candy un fantasma di neve, Cavalàs indomabile e furioso cavallo selvaggio, Louv Ravàs l’uomo-lupo, Barbabiciu cutela l’ orco divoratore di bambini, i canett le anime dei morti trasformate in cani, il Servan un folletto invisibile e dispettoso, la terribile Sabroto la Longo, la masca, la strega per eccellenza e non può mancare il Diavolo, disposto persino a segare in due una montagna pur di conquistarsi un’anima da dannare.

Sabato 13 Agosto – URAGO MELLA – Parco delle Stagioni
LE 4 STAGIONI - dai 3 anni – Teatro Telaio
Come poter raccontare lo scorrere del tempo, il ciclo della natura e il continuo succedersi delle stagioni ai nostri piccoli spettatori che sempre meno hanno la possibilità di toccare con mano e di vivere attraverso l’esperienza diretta lo spettacolo che la natura ci propone ogni giorno? Come far apprezzare ai bambini la gioia per le piccole cose, i desideri da esprimere ad un quadrifoglio, l’imparare ad attendere che la natura faccia il suo corso, l’accettare lo scorrere del tempo, anche quando pare lungo ed interminabile, anche quando ci vuole pazienza, cura e bisogna accettare che qualcosa finisca, perché qualcos’altro inizi ed i nostri desideri si possano avverare? Le quattro stagioni viste attraverso gli occhi di un piccolo seme che da molto tempo aspettava di germogliare e che ora è pronto a raccontare e vivere i piccoli, ma sempre sorprendenti, avvenimenti che in ogni istante la natura offre. I mutamenti di un albero che regala strani frutti, la luna che si rovescia e cambia colore, fiori che ballano ed altri che sanno esaudire i desideri di chi li sa cogliere. Piccoli cambiamenti, come miracoli che la natura crea all’arrivo di ogni nuova stagione. La grazia della primavera, il rigoglio dell’estate, la malinconia dell’autunno e un inverno fatto di tanta neve con cui giocare, paziente attesa e desideri che si devono realizzare… Una scena nitida e simbolica, un albero che è tutti gli alberi, una luna che attraversa le sue fasi e accompagna la crescita di un seme che parla solo con rime e filastrocche, si muove danzando e rimane stupito, come un bambino, di fronte a ciò che continuamente la natura gli offre. Pochi elementi e molta immaginazione: il tempo che scorre e la poesia che lo attraversa, il desiderio di vivere sempre ogni istante, e la consapevolezza di quando si raggiunge il momento in cui si deve lasciare spazio ad una nuova vita. Piccola, preziosa, da accudire e da far germogliare di nuovo.

Sabato 3 Settembre – VIA CHIUSURE – Piazza Buffoli (Via Chiusure)
ABBRACCI – dai 3 anni – Teatro Telaio
Due Panda stanno mettendo su casa, ognuno la propria. Si incontrano. Si guardano. Si piacciono. E poi?
Come si fa a esprimere il proprio affetto? Come far sentire all’altro il battito del proprio cuore? Come si può condividere il bene più prezioso? È necessario andare a una scuola speciale: una scuola d’abbracci. Perché con gli abbracci si possono esprimere tante cose: ci si fa coraggio, si festeggia una vittoria, la gioia di un incontro o la speranza di ritrovarsi quando si va via. E così i nostri due Panda imparano a manifestare le proprie emozioni, fino a condividere la più grande di tutte, quella che rende colorato il mondo e fa fiorire anche i bambù. Una riflessione sul potere comunicativo di un gesto semplice come l’abbraccio: nasciamo in un abbraccio, da un abbraccio, spesso ce ne andiamo cercando un abbraccio; l'abbraccio è ciò che più spesso desideriamo nei momenti di sconforto, quando rivediamo qualcuno dopo molto tempo, quando vogliamo esprimere una gioia incontenibile. È per eccellenza il gesto della condivisione, dell’unione, della tenerezza, del ritorno, della riconciliazione. Un gesto che i bambini cercano e sentono come naturale all'interno del loro orizzonte affettivo, ma che si deve imparare ad ogni nuovo incontro.


SPETTACOLI MUSICALI 
Ven. 17 giugno - parco vento del Mascheda 
FAUSTO E RENATO

Sab. 18 giugno - parco caduti Nassirya
GLI AMICI DI FRANCESCA

Ven. 1 luglio   - Badia trav. IV 
BADIA BAZAR e BAND IN A BOX 

Sab. 2 luglio  - parco Locatelli 
BOTTLE OF ROCK

Dom. 3 luglio  - parco Ducos 2
GAE MANFREDINI project live

Ven. 8 luglio  - giardini di via Serra 
ROSA e PIERLUIGI

Dom. 10 luglio  - parco Belvedere 
KILL DAFNE band

Ven. 15 luglio   - parco Nicoletto
GIGI BERGHEM duo

Sab. 16 luglio  - giardini via Rep. Argentina
ONLY STONES

Dom. 17 luglio  - Folzano piazzetta s. Silvestro 
BOTTLE OF ROCK

Giov. 21 luglio  - parco Frugoni
Gigi BERGHEM duo

Ven. 22 luglio  - parco Baden Powel 
BELLAN hammond group

Sab. 23 luglio  - parco Ducos 2
BRIVIDO VASCO (Monza)

Giov. 28 luglio   - ex Petit Pierre
ALEX MORSELLI

Ven. 29 luglio   - Mompiano via Boccacci 
GIORGIO E ROSA

Ven. 29 luglio  - piazzetta Caionvico 
GEORGE TOWERS acoustic trio

Dom. 31 luglio  - parco Avis Buffalora 
GAE MANFREDINI project live

Giov.4 agosto - giardini via Tiziano
ALEX MORSELLI

Ven.5 agosto - parco via Marconi
KILL DAFNE band

Sab.6 agosto - parco Peppino Impastato
GIORNI ALTERNI band

Ven.12 agosto - parco Ducos 2
GIANNI ALBERTI organ trio

Dom.14 agosto - parco Pescheto
SOTTOPRESSIONE band 

Ven.19 agosto - parco Berlino
I DUE QUARTI

Sab.20 agosto - giardini di via Livorno 
TURNO DI NOTTE (BG)

Ven.26 agosto - via Contini Fiumicello 
GIORGIO E ROSA

Ven.26 agosto - piazza don Teotti 
EARLY STRAITS

Ven. 2 settembre - spazio Pampuri
RENATO E FAUSTO

Ven. 2 settembre - parco Gallo
LAUREL CANYON-Joe Damiani trio

Sab. 3 settembre - parco Salvo D'Acquisto
ACOUSTIC NOISE quartet 

Sab. 23 settembre - Giardini Montessori
FLAPPERS duo 

​SPETTACOLI BURATTINI

Venerdi 24 Giugno – CHIESANUOVA – Portico Teatro via Livorno
IL PREPOTENTE CASTIGATO ore 20:30 (in dialetto)

Giovedì 30 Giugno – BORGO TRENTO – Palazzina Campo Marte
ARLECCHINO NEL REGNO DI CALEDONIA ore 20:30 (per bambini)

Venerdì15 Luglio – SAN POLO PARCO – Giardini via Raffaello
ARLECCHINO E BRIGHELLA ALLA RICERCA DEL FIORE MAGICO ore 20:30  (per bambini)

Venerdi 22 Luglio – MOMPIANO – Scuola Infanzia Valotti
GIOPPINO NELLA FORESTA MISTERIOSA ore 18:00  (in dialetto)

Venerdì 29 Luglio – SAN POLO PARCO – Cascina Riscatto
ARLECCHINO E IL FINTO AMMALATO ore 20:00  (in dialetto)

Venerdì 5 Agosto – V.BADIA – Anfiteatro Parco dei Poeti
ARLECCHINO SUL PIANETA MARTE ore 20:30   (per bambini)

Venerdì 19 Agosto – S.BARTOLOMEO – Parco Moreno Locatelli
GIOPPINO E IL TESORO DEI BRIGANTI ore 18:00   (in dialetto)

Venerdì 26 Agosto – MOMPINO – Giardini Istituto Agazzi
ARLECCHINO NELLA GROTTA DI BELZEBU' ore 20:30  (per bambini)

Giovedì 1 Settembre – FIUMICELLO – Oratorio S.Maria Nascente
LA FORESTA DEL GRANDE BIRBANTE ore 20:30 (in dialetto)

Venerdì 9 Settembre – FORNACI – Parco Boninsegna
​GUERRINO E IL MALEFICO INCANTESIMO ore 20:30 (per bambini)​​

Scarica i depliant a fondo pagina!