Estate nei Quartieri 2024

Dettagli della notizia

Descrizione breve
Spettacoli e musica nei quartieri della città.

Tempo di lettura:

13 min

Aree tematiche
Partecipazione

Descrizione

Descrizione

L’Assessorato alla Partecipazione organizza anche quest’anno, dal 13 giugno al 13 settembre 2024, una rassegna di iniziative gratuite dedicate allo svago e alla socializzazione nei quartieri.
Gli appuntamenti in cartellone saranno, nell’edizione 2024, ben 41: otto spettacoli teatrali per bambini organizzati dall’associazione Teatro Telaio, 15 concerti dedicati a diversi generi musicali (repertorio cantautorale, cover, rock, blues, jazz, etc...) selezionati e organizzati dalla società BeNow e 18 cene di quartiere, con commento musicale, organizzati dall’Associazione PalcoGiovani.
Le iniziative, per tutti i gusti e rivolte a differenti fasce di età, si svolgeranno principalmente in orario serale e, nella maggior parte dei casi, si terranno all’interno dei parchi urbani: angoli suggestivi della città che faranno da cornice a concerti con musica dal vivo, rappresentazioni teatrali per i bambini e spettacoli con i burattini che, inseriti nel palinsesto di Estate nei Quartieri lo scorso anno, hanno riscosso un grande apprezzamento.
Partecipando a questi ultimi si potranno raccogliere i punti per la tessera PassPass, gioco in formato digitale e cartaceo avviato lo scorso anno con Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 degli Assessorati alla Cultura del Comune di Brescia e del Comune di Bergamo e che permette di collezionare tutte le esperienze culturali anche oltre l’anno della Capitale. Le informazioni relative a PassPass sono disponibili attraverso il link https://bergamobrescia2023.it/eventi/che-spettacolo-il-2024
La programmazione, come di consueto, è stata elaborata in collaborazione con i Consigli di Quartiere: in questo modo è stato possibile distribuire gli eventi sul territorio in maniera equilibrata, impiegando gli spazi idonei a disposizione e valorizzando spettacoli che hanno ottenuto, negli anni passati, un riscontro positivo, come quelli che hanno animato le cene di quartiere.
Il programma completo della manifestazione sarà consultabile sul sito del comune www.comune.brescia.it;  e i pieghevoli illustrativi saranno in distribuzione nelle sedi degli Uffici di Zona, negli uffici e nelle biblioteche comunali.
È disponibile inoltre un sito dedicato, raggiungibile mediante il link www.estatequartieribrescia.it, nel quale saranno pubblicati tutti gli aggiornamenti relativi agli spettacoli ed eventuali cambi di programma in caso di maltempo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri 030/3384560 (Ufficio di Zona Nord), 030/2977090 (Ufficio di Zona Ovest), 030/2777583/4/5 (Ufficio di Zona Sud), 030/2977059 (Ufficio di Zona Est) e 030/2977355 (Ufficio di Zona Centro).

SPETTACOLI TEATRALI PER BAMBINI ORE 21:15

Domenica 16 giugno – PARCO DELLE STAGIONI Via Collebeato, 18 Q.re Urago Mella
WOOW!
Cie Bruboc
di Cie BRUBOC

con Andrea Bochicchio E Teresa Bruno

consulenza artistica Andre' Casaca
costumi e scenografie Andrea Bochicchio, Teresa Bruno, Ilaria Signori produzione Cie BRUBOC in collaborazione con TEATRO C'ART.
CLOWN, CIRCO, SURREALE, NON VERBALE, TOUT PUBLIC

Vengono da lontano, viaggiano da non si sa quanto tempo...!
Una coppia di clown ed il loro bizzarro veicolo in rame e metallo, attraverseranno le strade del Festival e il parco è il luogo perfetto per fare una pausa. In questa sosta condivideranno un po' della loro vita, della loro visione del mondo fatta di gioco, danza e magia. Per poi partire verso la prossima destinazione a bordo del loro strano mezzo.
Tutto parte dal tapis roulant, un oggetto comico perché contraddittorio: nasce per correre ma è costretto all’immobilità. Da qui l’idea di realizzarne uno in grado di viaggiare, inspirato a Chaplin e Keaton, un mondo in cui si corre, si cade e ci si rialza.
WOOW! vuole raggiungere tutti con la scelta di una comicità fisica e l’uso del Grammelot, uno spettacolo tout public che si basa sulla meraviglia e la verità della relazione con il pubblico.
POPUCH ed EVET, i due protagonisti, a bordo del loro veicolo "Aurelio" decidono di partire dal loro minuscolo paese, la Kanskaskaya, alla scoperta del mondo. Un viaggio oltre ogni confine alla continua ricerca della diversità, spinti dalla curiosità e dal desiderio di scoprire e giocare.

Venerdì 28 giugno – PARCO BONINSEGNA Via Venturi Q.re Fornaci
PERFETTA  Dai 6 anni.
Tib Teatro

Per quanto vorremmo che tutto fosse perfetto, è proprio nel suo contrario che abita la vera rinascita. È proprio nel caos, che ci scopriamo vivi. È uscendo da noi che possiamo incontrarci. È danzando goffamente, che ci scopriamo belli. E capaci di volare.
Grazia Capraro, regia Daniela Nicosia drammaturgia Grazia Capraro e Daniela Nicosia con Grazia Capraro video, light and sound design Mirto Baliani trainer animazioni burattini Patrizio Dall’Argine coreografie Elisabetta Da Rold e Clara Libertini costumi burattini Veronica Ambrosini luci e suono Francesco Manzoni.
Perfetta faceva tutto bene. Quello che non sapeva fare preferiva non farlo. “Meglio evitare”. Come in tutte le storie che si rispettino, ogni regola prevede un’eccezione: un giorno, chissà perché, lei decide di accettare l’invito dei compagni di classe ad unirsi a loro, decide di giocare a pallavolo nel campetto della scuola... Sport nel quale non si può certo dire se la cavi bene. Ed ecco che da un’eccezione, da un istante di coraggio, in un giorno di particolare solitudine, prende il via il rocambolesco percorso di una piccola anima alla scoperta di una differente percezione di sé e del mondo.
Attraverso un magico viaggio nel paese più strano del mondo, Perfetta imparerà la misteriosa forza dell’autoironia, la bellezza d’essere buffi, la capacità di amarsi e amare tutte le imperfezioni che ci fanno umani. “Lasciarsi andare”, questa è la vera forza. Abbandonarsi alla musica del mondo, agli sguardi, agli incontri, alle danze, alle fragilità, a tutte quelle cose che non possiamo controllare: questo fa crescere.

Giovedì 4 luglio – ANFITEATRO PARCO GUIDI  Via Panigada  Q.re Fiumicello
STORIA DI UN BAMBINO E DI UN PINGUINO Dai 3 anni
Teatro Telaio

C’è un bambino che un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Probabilmente si è perso, e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino”? Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio?
Una storia buffa per parlare di mondi sconosciuti che si incontrano, della difficoltà di comunicare e comprendere chi è altro da noi, di un oceano da solcare per far crescere in noi affetto ed amicizia. E così diventare grandi. Come nasce un dialogo? Sono così importanti le parole? Tra mille gesti che restano incompresi e piccole gag surreali, continui fraintendimenti, alcuni enormi, altri apparentemente insignificanti, tra mille avventure e tempeste, i due arriveranno alla fine del loro viaggio. Ma un viaggio può veramente avere una fine?

Venerdì 12 luglio – ANFITEATRO PARCO DEI POETI  Via Prima Q.re Badia
PLAN-BI. UN ALTRO MONDO Dai 5 anni
Teatro Telaio
Costruzione di Angelo Facchetti, Asnesio Bosnic e Alessandro Calabrese
Scenografia di
Giuseppe Luzzi
Scenotecnica di Asnesio Bosnic, Alessandro Calabrese, Angelo Facchetti ed Erika Natati
Costumi di Laura Montefusco
Musiche di Laura Foglio
Drammaturgia e regia di Angelo Facchetti

In un luogo remoto e inesplorato, come la Terra degli inizi, si affacciano due strani personaggi, che subito devono affrontare sfide e difficoltà. Rappresentano l'archetipo dell'essere umano, novelli uomini primitivi dotati di ingegno e spirito avventuroso. Mentre si immergono nel mondo vergine, scoprono un albero della vita carico di frutti misteriosi.
Attraverso un linguaggio comico e umoristico, senza parole ma ricco di suoni e gesti, i nostri due utilizzano i frutti come pretesto per rivivere l'evoluzione dell'umanità. Dalla scoperta del fuoco all'invenzione dell'allevamento e alla meccanizzazione, fino alla sfida di conquistare lo spazio come moderni Icaro e Dedalo. Tuttavia, l'euforia e l'onnipotenza culminano nel rischio di autodistruzione.
Attraverso il linguaggio universale dell'umorismo e l'uso di immagini suggestive, i due protagonisti, clown- antieroi, ci guidano in un viaggio teatrale che invita a riflettere sul nostro ruolo come abitanti di questo pianeta e a cercare una nuova direzione per il futuro.
Lo spettacolo non intende proporre una tesi contro lo sfruttamento delle risorse, ma piuttosto stimola una riflessione sul modo in cui gli esseri umani possono accedere alle risorse in maniera diversa e alternativa. Una chiamata a rapportarsi in modo diverso alla natura, custodendola e prendendosene cura.

Venerdì 26 luglio – SPAZIO PAMPURI  Via Monsignor Manziana,15  Q.re Sanpolino
IL SOGNO DI TARTARUGA  Dai 4 anni
Il Baule Volante

Tartaruga fece un sogno. Sognò un albero che si trovava in un luogo segreto. Sui rami dell’albero crescevano tutti i frutti della terra: banane, datteri, noci di cocco, meloni, miglio, patate dolci, manioca e tanti altri.
Tartaruga raccontò il suo sogno agli altri animali, ma tutti risero. “E’ solo un sogno”, dicevano. “No”, replicò Tartaruga,” sono sicura che esiste davvero. Andrò da Nonna Koko e lei saprà dirmi dove cresce”. “Aspetta! Andrò io, tu sei troppo lenta!”, disse la scimmia. E si mise in viaggio.
Ma ai sogni occorre credere fino in fondo perché si avverino. E soprattutto non bisogna avere fretta! Tartaruga tutto questo lo sa molto bene. E Tartaruga aspettò con la sua nota pazienza, così alla fine…
Il racconto di questo albero meraviglioso viene dall’Africa, un continente che tutti sogniamo, una terra che immaginiamo piena di colori, di suoni e ritmi, di una natura esuberante e vitale. Ed è così che vogliamo raccontare la storia, con vivacità e tanta musica, come in un sogno.
I protagonisti sono gli animali della savana, rappresentati da pupazzi animati a vista. Le musiche sono eseguite dal vivo su ritmi e strumenti africani, con tutta la loro carica di energia, capace di coinvolgere gli spettatori di tutte le età.

Giovedì 8 agosto – ANFITEATRO LUCIO BATTISTI Via Signorini/Via Boves Q.re Porta Cremona
LA FABBRICA DI BACI Dai 6 anni
Intrecci Teatrali

Pennino vive a Semprefreddo, un paese – potete immaginare – dove fa talmente freddo che per mangiare i ghiaccioli bisogna prima metterli nel microonde. E dove soprattutto si comperano i baci! Comprare baci? Non si potrebbero semplicemente dare? eh no, perché a Sem- prefreddo hanno dimenticato da tempo come si dimostra l’amore…. e così la gente li compera al supermercato, chiusi nelle loro scintillanti scatoline. Ce ne sono di tutti i tipi e per ogni occasione: baci della buonanotte, baci per la mam- ma, baci tenerotti…
E ogni giorno per legge bisogna festeggiare qualcosa, così il consumo dei baci aumenta e i guadagni della fabbrica volano alle stelle. E così Pennino deve risolvere un problema: ha dimenticato che il giorno dopo è la Festa della Mamma e non ha comprato neanche un piccolo bacio da regalarle.
E ora che i negozi sono chiusi, a Pennino non resta che entrare nella spaventosa fabbrica di Baci e rubarne un bel po’ per la sua mamma. Ma l’avventura lo porterà di fronte al grande mistero della città: come funziona davvero quella fabbrica? Quale progetto ha il suo temibile proprietario? E dov’è finito il papà di Pennino? Il lieto fine, come in ogni favola che si rispetti, è assicurato, ma non prima di aver esaurito una girandola di avventure che si susseguiranno fino alla grande scoperta fina- le, la più bella e inaspettata di tutte.
Uno spettacolo tra musica e parola che condurrà il giovane pubblico, ma anche quello adulto, in un’avventura particolare che farà emozionare e farà riflettere e pensare sul mondo in cui viviamo e sulla necessità di riconquistare quelle emozioni semplici che a volte sono difficili da esternare.

Venerdì 23 agosto – ISTITUTO AGAZZI   Via Ambaraga, 93  Q.re Mompiano
LE PENNE DELL’ORCO  Dai 4 anni.
Italo Pecoretti – Terzo Studio

Una principessa rapita, un Re ammalato e soltanto le miracolose penne dell’orco in grado di salvarlo. Per fortuna un coraggioso giovane affronterà ogni ostacolo per salvare il Re, e con l’aiuto di un frate pazzerello, un Conte ed una simpatica talpa, ritroverà la sua innamorata, mandando in malora i piani malvagi del diavolo che, come è risaputo, nulla può contro il vero amore!
Una storia divertente ed appassionante dove non mancheranno i colpi di scena e... di bastone!
Teatro d’attore e di figura.

Giovedì 5 settembre – PIAZZA BUFFOLI Q.re Chiusure
STORIE DA MANGIARE Dai 4 anni
Le Strologhe
Di e con Carla Taglietti Valentina Turrini
Tecnica: teatro d’attore e teatro d’oggetto

Temis ed Ines, due cuoche strampalate, oramai stanche di cucinare sempre gli stessi piatti, decidono per un giorno di giocare con gli ingredienti che trovano in cucina.
Tra le chiacchiere delle due cuciniere prendono vita, sul tavolo, buffi personaggi che diventeranno i protagonisti di due fiabe molto famose: La principessa sul pisello e Biancaneve e i sette Nani (o per meglio dire Biancaneve e i sette Pani). Verdure, frutta, pani, farine e utensili da cucina saranno gli attori di queste fiabe della tradizione europea. Gli oggetti/cibi messi in contesto differente da quello usuale, pur mantenendo inalterata la loro funzione, acquistano un nuovo significato, creando associazioni mentali insolite e divertenti.

Storie da Mangiare è uno spettacolo per bimbe/i e famiglie, adatto anche ad eventi di piazza e rassegne di teatro di strada oltre che a spazi al chiuso.

SPETTACOLI MUSICALI ORE 21.00 - CENE QUARTIERE  ORE 19.00 - 20.45

Giovedi 13 Giugno - Don Bosco Parco Pescheto Via Corsica
IL SALTERIO – animazione con danze dal mondo / CENA DI QUARTIERE

Venerdì 14 Giugno – Borgo Trento Giardini Via Fabio Filzi
Tributo ad Adriano Celentano / CENA DI QUARTIERE

Giovedi 20 Giugno - Centro Storico Sud Sagrato chiesa S.Francesco Via S. Francesco
ELISABETTA ROSSI E LADIES IN ROCK / CENA DI QUARTIERE

Venerdì 21 Giugno – Caionvico Parco Vento del Mascheda Via S. Orsola
Concerto WEBNESDAY BIG BAND
/ CENA DI QUARTIERE

Giovedi 27 Giugno - Crocifissa di Rosa Parco Marconi Via Marconi
MAISLINDOS Trio Musica Popolare Brasiliana / CENA DI QUARTIERE

Venerdì 28 Giugno – Villaggio Badia Traversa IV
Concerto con i MALGHESETTI FOLK BAND
/ CENA DI QUARTIERE

Venerdì 28 Giugno – Mompiano Scuola Valotti Piazzetta Santi Francesco e Chiara
Musica dal vivo: ELISA ROVIDA Stralight duo

Sabato 29 Giugno – Bettole- Buffalora Parco Avis Via Settima 31
LOOP in Progress Musica dal vivo

Domenica 30 Giugno – San Polo Parco Ducos 2 Via Lonati
Musica dal vivo: CROSSROAD Folk Band

Giovedì 4 Luglio – Mompiano Piazzale Kossuth
GENTE DISTRATTA Concerto musica italiana
/ CENA DI QUARTIERE

Venerdì 5 Luglio – San Polo Parco Giardini Via Tiziano
Musica e animazione con ALEX MORSELLI
/ CENA DI QUARTIERE

Sabato 6 Luglio – San Bartolomeo Parco Locatelli Via Palazzoli
Musica dal vivo  IDILLIACI BAND

Domenica 7 Luglio – Folzano Piazza Don Bettinsoli
Musica dal vivo: ROBERTO SALVETTI DUO

Giovedì 11 Luglio – Chiusure Parco Frugoni Via Caduti del Lavoro 43
Tributo a Rino Gaetano con i FIGLI UNICI
/ CENA DI QUARTIERE

Sabato 13 Luglio – Lamarmora Parco Pescheto Via Corsica
Musica dal vivo: VIVIANA LAFFRANCHI FOLK BAND

Domenica 14 luglio – Sant'Eufemia Parco della Memoria Viale della Rimembranza
Musica dal vivo: MARIANO PELLINO DUO

Giovedì 18 Luglio – Porta Cremona Parco Battisti Via Signorini
Concerto con i SUPER STEREO POP ROCK
/ CENA DI QUARTIERE

Venerdì 19 Luglio – Chiesanuova Parco Durante Via Parenzo
Musica e animazione con ALEX MORSELLI
/ CENA DI QUARTIERE

Domenica 21 Luglio – San Polo Parco Ducos 2 Via Lonati
Musica dal vivo:  CORIME'- FOLK BAND 

Giovedì 25 Luglio – Primo Maggio Piastra ex Petit Pierre Via Rose di Sotto
Concerto con SISTAVEE soul e R&B
/ CENA DI QUARTIERE

Venerdì 26 Luglio – Porta Milano Via Leopardi
Musica con DJ MIMMO IO BRANDO
/ CENA DI QUARTIERE

Sabato 27 Luglio – Casazza Parco Casazza Via Gadola
Musica dal vivo:  MAGISTRELLI POV. concerto

Domenica 28 Luglio – Caionvico Piazzetta Caionvico
Musica dal vivo: Concerto chitarra e voce con ELENA RAVELLI

Venerdì 2 Agosto – Prealpino Parco Belvedere Via Scarella
Musica dal vivo: GOOD VIBES BAND

Venerdì 9 Agosto – Porta Milano- Fiumicello Parco Caduti di Nassirya Via Trivellini
Musica dal vivo: DANIELE GOZZETTI FOLK BAND concerto

Domenica 25 Agosto - Urago Mella Via della Piazza
Musica dal vivo: QUARTUCCI BARBARA

Venerdì 30 Agosto – Fiumicello Via Contini 
REVALIUS ROCKN'ROLL- COUNTRY Concerto
/ CENA DI QUARTIERE

Venerdì 30 Agosto – Violino Piazza Don Teotti
Musica dal vivo: Concerto EDYTA & TAROLLI SHOW concerto

Giovedì 5 Settembre – San Polino Spazio Pampuri  Via Monsignor Manziana 15
Ballo e animazione con DJ MAURI
/ CENA DI QUARTIERE

Venerdì 6 Settembre – Villaggio Sereno Piazza Mercato Trav. 18
Concerto con CHARLIE CINELLI
/ CENA DI QUARTIERE

Domenica 8 Settembre – San Polo Parco Ducos 2 Via Lonati
Musica dal vivo: ELODEA FOLK BAND concerto

Giovedì  12 Settembre – Urago Mella Parco Berlino Via Longure
Concerto con PERGIORGIO CINELLI /
CENA DI QUARTIERE

Venerdì 13 Settembre – San Polo Cimabue Giardini Montessori 
Concerto con BENZANIDUO
/ CENA DI QUARTIERE

Scarica gli allegati a fondo pagina!

 

 

 

Ultimo aggiornamento

06/06/2024, 12:42