Sistema integrato servizi domiciliari

Sistema integrato servizi domiciliari
 

E’ un servizio per l’aiuto a domicilio della persona con ridotta o nulla autonomia che prevede:

  • interventi di natura socio-assistenziale rivolti alla persona (igiene personale, bagno, mobilizzazione della persona costretta a letto, aiuto nella deambulazione,aiuto nell’assunzione dei pasti e nella vestizione)
  • interventi sulla realtà abitativa e sociale della persona sola senza aiuti familiari (riordino locali, aiuto per la spesa e per la preparazione pasti, cambio della biancheria,disbrigo pratiche e mantenimento dei rapporti interpersonali con il vicinato).

Serve a:

  • gestire situazioni di parziale o totale non autosufficienza al proprio domicilio con la finalità di mantenere la persona nel proprio ambiente e di contenere quindi il ricorso a strutture residenziali.
  • aiutare e sostenere il nucleo familiare nel lavoro di “cura” del  proprio congiunto in condizioni di non autosufficienza.

Si rivolge a:

  • persone  anziane o malate che vivono sole  con parziale  autosufficienza o a rischio di emarginazione sociale che necessitano di aiuto anche per un periodo temporaneo;
  • persone totalmente o parzialmente non autosufficienti inserite in un nucleo familiare che necessita di assistenza;
  • persone in dimissione protetta dai reparti ospedalieri.

La richiesta viene valutata dall’Assistente Sociale presso la sede del servizio sociale territoriale per la famiglia e la solidarietà, che esprime parere di idoneità all’utilizzo del servizio compatibilmente con le risorse disponibili.
Il servizio è a pagamento in rapporto  alla situazione economica  dell’interessato.

Documenti allegati alla pagina