Reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza
 

Finalità

Il Reddito di cittadinanza è una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all'esclusione sociale.

Si compone di due parti:

1. un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica;

2. un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale.

Il beneficio economico dura 18 mesi, rinnovabili trascorso un mese dall'ultima erogazione.

L’importo dipende dalla numerosità della famiglia e dal cosiddetto ‘reddito disponibile’.

Il beneficio è subordinato ad un percorso personalizzato di accompagnamento:

-  all’inserimento lavorativo - Patto per il lavoro - predisposto dai Centri per l’Impiego

- o all’inclusione sociale - Patto per l'inclusione sociale - predisposto dai Servizi Sociali del Comune, in rete con i servizi per l’impiego, i servizi sanitari, le scuole, soggetti privati ed enti no profitt. Il progetto coinvolge tutti i componenti del nucleo familiare e prevede specifici impegni per adulti e minori sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni.

Il beneficiario che si trovi in una delle condizioni previste dalla norma può essere escluso dagli obblighi connessi ai percorsi personalizzati (https://www.redditodicittadinanza.gov.it/schede/patti).

Dal progetto derivano reciproche responsabilità.

Il beneficio può essere revocato:

- se non viene sottoscritto il Patto;

- se non si accetta di svolgere attività nell'ambito di Progetti Utili alla Collettività (PUC);

- se c’è una violazione degli obblighi o un comportamento inconciliabile con gli obiettivi previsti;

- se viene meno la condizione di bisogno.

 

Destinatari

Il Reddito di cittadinanza viene erogato ai nuclei familiari in possesso, cumulativamente, al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata dell’erogazione del beneficio, dei requisiti reperibili al seguente link: https://www.redditodicittadinanza.gov.it/schede/requisiti

 

Modalità di accesso

Su istanza del cittadino, da presentarsi in una delle seguenti modalità:

  1. telematicamente, utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) tramite il sito:  www.redditocittadinanza.gov.it
  2. presso i Centri di Assistenza Fiscale (CAF) e gli Istituti di Patronato;
  3. in modalità cartacea presso gli uffici postali, avvalendosi del modello di domanda predisposto dall’Inps, (a partire dal giorno 6 di ogni mese).

 

Consulta la sezione dedicata ai Servizi Sociali per conoscere le nostri sedi e i nostri recapiti.​​

Documenti allegati alla pagina