mobility manager

mobility manager
logo Mobility Manager 

I temi della mobilità sostenibile trovano specifica previsione di sviluppo nella Relazione previsionale e programmatica del Comune di Brescia (fondamentale strumento di programmazione delle attività dell’Ente). 

I Decreti del Ministero dell’Ambiente in data 20.12.2000 ed in data 27.3.1998 prevedono le due distinte figure del Mobility manager d’area e del Mobility manager aziendale.

​La figura del mobility manager d’area costituisce una figura di supporto e coordinamento dei responsabili della mobilità delle diverse realtà aziendali, adibita a mantenere i collegamenti tra i diversi soggetti pubblici e privati del territorio tramite specifica propria unità organizzativa. 

La figura del mobility manager aziendale ha il compito di sviluppare progetti, soluzioni, comportamenti e prassi di mobilità sostenibile, incentivando l’utilizzo del trasporto pubblico e modalità di spostamento mediante veicolo privato a ridotto impatto ambientale, oltre a modalità di spostamento alternative.

Alla figura del mobility manager d’area spetta una funzione strategica di collegamento con le altre realtà pubbliche e private, un’attenzione alla partecipazione a bandi europei, ministeriali, regionali o di soggetti privati, una propensione al marketing ed alla comunicazione della mobilità ed un’attitudine verso l’evoluzione delle tecnologie applicate alla mobilità.

Alla figura del mobility manager aziendale compete una più diretta operatività organizzativa in merito ai singoli progetti di mobilità sostenibile, oltre al coordinamento delle attività ed iniziative nell’ambito della ciclo mobilità.

​Quale figura unica di mobility manager d’area e aziendale è stato individuato l’ing. Nadia Bresciani, responsabile del Servizio Mobilità e trasporto pubblico locale.

 

Siti di interesse

Clickmobility
Eco dalle città

Scrivi al mobility manager: mobility.manager@comune.brescia.it

 

Documenti allegati alla pagina