Depositi - magazzini

Depositi - magazzini
 
​​​​Descrizione dell’attività
Costituisce esercizio dell’attività di deposito merci  l’attività di custodia e conservazione di merci e derrate. I depositi devono possedere caratteristiche di costruzione, impianti e attrezzature tali da soddisfare le esigenze di una buona conservazione delle sostanze alimentari, in rapporto alla natura e alle caratteristiche dei prodotti in deposito come prescritto dagli articoli 28 e 30 del D.P.R. 26 marzo 1980, n. 327.
 
Requisiti per l'esercizio dell'attività
E’ fatto obbligo presentare una SCIA, Segnalazione Certificata di Inizio Attività per inizio attività di deposito/magazzino tenendo presente eventuali significativi impatti sull’ambiente quali:
  • Presenza di serbatoi (fuori terra, interrati, doppia parete);
  • Distributori di carburante ad uso interno; Emissioni in atmosfera (parte V del D.Lgs. 152/2006 e smi - Testo Unico Ambientale);
  • Scarichi idrici (parte III del D.Lgs. 152/2006 e smi - Testo Unico Ambientale) non civili;
  • Acque reflue domestiche/ prima e seconda pioggia (Regolamento Regione Lombardia n.3 e 4 del 2006, parte III del D.Lgs. 152/2006 e smi - Testo Unico Ambientale);
  • Detenzione o impiego di gas tossici (R.D. 147 del 9/1/1927);Deposito / trattamento di rifiuti (parte IV del D.Lgs. 152/2006 e smi - Testo Unico Ambientale);
  • Attività a R.I.R. - Rischio d’Incidente Rilevante (D.Lgs. 334/1999 e sm.i. - Legge Seveso);
  • Rumore - Documentazione di previsione d’impatto acustico/zonizzazione comunale (L. 447/1995 e smi );
  • Prossimità di elettrodotti/cabine di trasformazione (DPCM 8/7/2003 art.4 e smi);
  • Emissione di radiazioni ionizzanti (D.Lgs. 230/1995 e smi);
  • Rischio d’incendio (L. 818/1984 e smi)
 
Apertura, trasferimento o ampliamento dell'attività
Documentazione da presentare per l'inizio dell'attività, o per la modifica di sede, locali, ciclo produttivo, aspetti merceologici, ecc.
Modulo: Segnalazione certificata inizio/modifica attività (SCIA) 
Allegati:
  • planimetria dei locali, piante sezione e prospetti significativi dei locali destinati ad attività produttive, in scala 1:100 e integralmente quotati, firmata in originale da un tecnico iscritto all’Albo, con indicazione di via e n. civico, piano ecc.;
  • visura e planimetria catastale o in alternativa estremi di agibilità dei locali;
  • Attestazione di pagamento di € 51,80 (€ 20,00 nel caso di depositi alimentari) a favore di ats secondo le modalità di cui al link ​​https://www.comune.brescia.it/servizi/lavorocommercio/SUAP/.aspx
  • relazione tecnica descrittiva del tipo di merci e derrate;
  • adempimenti antincendio, se previsto;
  • atto comprovante la disponibilità dei locali (contratto di locazione, comodato d'uso, atto di proprietà, ecc...) regolarmente registrato presso l'Agenzia delle Entrate.
Variazione dell'attività
Documentazione da presentare per il subingresso, la sospensione, la ripresa, il cambiamento della ragione sociale dell'attività.
 
Modulo: Segnalazione certificata subingresso, cessazione, sospensione e ripresa, cambiamento​ ragione sociale attività (SCIA)  
Allegati:
  • in caso di cessione dell’attività è necessario allegare copia dell’atto notarile registrato o in alternativa la dichiarazione di stipula rilasciata dal notaio;​​​​​​
  • Attestazione di pagamento di € 51,80 (€ 20,00 nel caso di depositi alimentari) a favore di ats secondo le modalità di cui al link ​​https://www.comune.brescia.it/servizi/lavorocommercio/SUAP/.aspx



​​​Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: allo sportello telematico SUAP 
Iter del procedimento:  l'esercizio è consentito dal giorno dell’avvenuta presentazione della documentazione, se completa.
 

Documenti allegati alla pagina