Sergio Gandini

Sergio Gandini
fotografia Sergio Gandini 

Imprenditore

Originario di Domodossola, Sergio Gandini ha solo 33 anni quando, nel 1964, assume la presidenza della Flos. Sotto la sua guida, la piccola azienda che si è appena trasferita nel Bresciano, inizia un periodo di consistente espansione, fino a diventare leader mondiale delle lampade di design. Gandini, infatti, fin dai primi passi affianca il proprio marchio alle firme più prestigiose del disegno artistico industriale, a cominciare da Gavina e Cassina, per giungere all’apice con i fratelli Achille, Livio e Pier Giacomo Castiglioni. Con questi ultimi nasce un legame di fiducia e di apertura che rende inconfondibile la linea delle lampade Flos e porta l’impresa, che ha la sede principale a Bovezzo, ad affermarsi sul mercato internazionale dell’arredamento. Con la moglie Piera Pezzolo, Gandini fonda Stile Mobili. In campo finanziario è tra i fondatori di SBS e Ergon. Ed è tra i protagonisti dell’imprenditoria bresciana e nazionale. E' convinto che il design sia un valore aggiunto della produzione industriale e continua con coerenza su questa linea finché resta alla guida della Flos. Lascia il testimone al figlio Piero e alla figlia Elena, alla sua morte, nel febbraio del 1999.

 

Documenti allegati alla pagina