Addizionale comunale Irpef

Addizionale comunale Irpef

Il Comune di Brescia, con deliberazione del Consiglio Comunale in data 27.6.2011 n. 118/49051 P.G., modificata con successive deliberazioni del Consiglio Comunale in data 23.1.2012 n. 15/83999 P.G,  23.9.2013 n.115/78173 P.G e  24.3.2014 n. 34/130888 P.G ha adottato l'addizionale comunale all'IRPEF, ai sensi dell'art. 1 del decreto legislativo n. 360/1998 e dell'art. 5 del decreto legislativo n. 23/2011.

L'addizionale è dovuta dai contribuenti che alla data del 1° gennaio dell'anno di competenza abbiano il domicilio fiscale nel Comune di Brescia.

Le aliquote sono:

- per l'anno 2015: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00

- per l'anno 2016: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00

- per l'anno 2017: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00

- per l'anno 2018: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00

 - per l'anno 2019: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00

 - per l'anno 2020: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00

 - per l'anno 2021: 0,80% con soglia di esenzione ad € 13.000,00


La soglia di esenzione è intesa come limite di reddito al di sotto del quale l'addizionale non è dovuta mentre, nel caso di superamento di detto limite, l'addizionale si applica all'intero reddito.

Le suddette aliquote vanno applicate sul reddito imponibile ai fini Irpef​