Una pista d’atletica a Sanpolino

Una pista d’atletica a Sanpolino

L’amministrazione comunale di Brescia ha presentato la prima ipotesi progettuale relativa a un intervento da eseguire nel quartiere Sanpolino, in un’area destinata a impianti sportivi, tra la linea metropolitana a nord-est e le aree verdi del campo di calcio “Pampuri” e del parco “Peppino Impastato” a sud-ovest. Questa ipotesi progettuale, finalizzata all’elaborazione del progetto preliminare, fa riferimento a un’opera prevista nel programma triennale delle opere pubbliche 2016-2018 e, in particolare, nell’elenco annuale 2016.
Il progetto comprende la realizzazione di un impianto per l’attività sportiva di atletica leggera con una pista all’aperto a otto corsie, un edificio che ospiterà gli spogliatoi e i locali accessori a servizio degli utilizzatori dell’impianto, la tribuna per il pubblico e i servizi igienici. L’investimento previsto per l’opera è pari a 2 milioni e 800mila euro di cui 2 milioni e 600mila euro per l’intervento e 200mila euro per gli incarichi professionali per la progettazione esecutiva.

La collocazione della pista e dell’edificio all’interno dell’area in questione è stata studiata tenendo conto di una futura implementazione dell’impianto sportivo con una struttura coperta per la pista di atletica indoor, che potrebbe così usufruire dei medesimi servizi (spogliatoi e locali accessori) già presenti per la pista all’aperto.

La progettazione prevede la costruzione di un impianto sportivo agonistico nel quale potranno essere svolte attività ufficiali e che dovrà essere conforme ai regolamenti tecnici e di omologazione ufficiali.
In particolare sarà edificata una pista ad anello di 400 metri, a otto corsie, in superficie sintetica, compresa la fossa per i 3.000 metri siepi. All’interno della pista, su una superficie erbosa, saranno ricavate le dotazioni per le altre discipline di atletica leggera, che rispetto alla corsa si svolgono fuori pista: lanci, salti in elevazione e salti in estensione.
Lungo il confine con il centro “Pampuri” sarà realizzato un nuovo tratto di percorso ciclopedonale che consentirà la connessione fra il percorso pedonale lungo la fascia boscata e via Barberis.

Documenti allegati alla pagina