Bando "Città del noi"

Bando "Città del noi"

L'assessorato al Welfare del Comune di Brescia e la Fondazione Comunità Bresciana hanno riaperto i termini per la presentazione delle domande a sostegno delle associazioni attive in città nell'ambito socio-assistenziale mettendo a disposizione complessivamente 260mila euro.
L'obiettivo principale del bando Fondo Civico Brescia Città del Noi è promuovere e sostenere le realtà del non profit cittadino che operano per offrire risposte alle persone in condizione di fragilità.

In particolare il bando, che scade venerdì 20 novembre, sostiene le associazioni di buon vicinato che operano a favore degli anziani nei diversi quartieri con un contributo massimo erogabile pari a 2.500 euro.

Sono destinatarie del bando anche le realtà che, aggregando le risorse presenti nei quartieri, vogliano attivare un punto comunità diventando un valido riferimento al fine di individuare, promuovere e coordinare le risorse aggregative e di aiuto informale del quartiere. In questo caso il contributo massimo erogabile è di 5mila euro.

Il bando contribuisce a sostenere anche i progetti innovativi di welfare comunitario che riguardano tutte le aree di intervento e sono rivolti alle diverse tipologie di beneficiari. In particolare la priorità sarà accordata ai progetti rivolti ai bambini, ai ragazzi e ai giovani. Il contributo massimo erogabile è pari a 20mila euro.

Il Centro Servizi Per il Volontariato è disponibile a fornire indicazioni per la compilazione delle domande a tutte le associazioni. Tel. 030 2284900.

Informazioni: www.fondazionebresciana.org, e-mail: info@fondazionebresciana.org.

Tel. 03046046.

In allegato il bando Brescia città del noi