Sostegno vittime di violenza

Sostegno vittime di violenza
 

​Da lunedì 13 giugno è stato riattivato il servizio di sportello e di ricevimento delle vittime di reati. Il ricevimento del pubblico in presenza era stato sospeso a causa delle restrizioni in vigore per la situazione pandemica. È stato comunque garantito il contatto con i cittadini vittime di furti, rapine, truffe, scippi, danneggiamenti ed estorsioni.

Il servizio rientra nel “Progetto di sostegno alle vittime di violenza", a cura del Servizio Sicurezza Urbana del Comando della Polizia Locale, con cui il Comune garantisce alle vittime la partecipazione alle spese per danni materiali e fisici e un servizio di sostegno psicologico, a titolo gratuito, anche al domicilio del richiedente, in caso di necessità.

 

Informazioni sul servizio