Metro Poliambulanza

Metro Poliambulanza
 

É stato approvato dalla Giunta Comunale il progetto definitivo-esecutivo dell'opera di urbanizzazione inerente l'ampliamento del parcheggio a raso di interscambio della fermata della Metropolitana Poliambulanza, presentato da Fondazione Poliambulanza e Brescia Mobilità.

L'area di intervento interessa una superficie di 3.030 metri quadrati ed è situata a ridosso della zona urbana di San Polo e dell'omonimo parco, delimitata a nord dalla pista ciclabile di collegamento con la stazione della metropolitana, a ovest e a sud da via Morelli, strada di accesso al parcheggio esistente che chiude la zona a est.

Il parcheggio, concepito come una sola struttura e in continuità con quello esistente lungo via Morelli, prevede la realizzazione di due aree di sosta.

La prima, liberamente accessibile di 2.051 metri quadrati di superficie, sarà destinata alle automobili e vedrà la realizzazione di 78 parcheggi, tre dei quali per persone diversamente abili.

La seconda sarà riservata ai camper, coprirà una superficie di 978 metri quadrati (dieci posteggi), avrà un accesso regolato da una sbarra e verrà recintata con una rete a griglia metallica zincata.

A completamento degli stalli saranno piantati 32 alberi, dieci dei quali lungo il confine nord.

L'intera area sarà dotata di un sistema di illuminazione pubblica a Led (realizzate secondo le specifiche progettuali fornite da A2A) con pali a doppio braccio che assicureranno l'illuminazione delle corsie.

Nella porzione destinata ai camper sarà realizzato un apparato di accesso e di uscita con sbarre e sistema per il rilevamento della targa. Saranno installati un impianto di controllo con telecamere, colonne di approvvigionamento elettrico con prese, un lettore Pos per il pagamento e un'area centralizzata con un sistema autopulente automatico di scarico dei reflui dei wc chimici, dotata di un sistema di lavaggio e di rifornimento dell'acqua.​