Riqualificazione via Milano

Riqualificazione via Milano
 

​La Giunta comunale di Brescia ha stabilito di erogare contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) del commercio, della ristorazione e dell’artigianato, ubicate nelle aree di via Milano interessate dai lavori, avviati nello scorso mese di maggio, del cantiere relativo alla realizzazione di lavori di riqualificazione e rinnovamento delle reti di teleriscaldamento, gas, rete elettrica, rete idrica, rete fognaria, fibra ottica e banda larga da parte di A2A Spa, interventi inseriti nel progetto di riqualificazione urbana di via Milano “Oltre la strada”.
A tale scopo, nel mese di novembre, è stato pubblicato un apposito Avviso Pubblico per la partecipazione da parte delle imprese interessate.
Alla scadenza del 2 dicembre sono state presentate 94 domande a di cui 87 ammesse al finanziamento con apposita determinazione del Responsabile del Settore Promozione della città.
Di queste richieste 47 sono state riconosciute a imprese del settore commercio, 30 dell’artigianato e 10 della ristorazione.
Sette domande di contributo non sono risultate ammissibili in quanto presentate da imprese non in possesso dei requisiti previsti dall’avviso poiché non ricomprese nei settori commercio, ristorazione e artigianato.
Ai richiedenti delle domande ammesse verrà erogato, complessivamente, un finanziamento di 214mila euro, a fronte di uno stanziamento complessivo sul progetto di 270mila euro.