Consegna tablet alle scuole

Consegna tablet alle scuole
 

​Verranno consegnati nei prossimi giorni nuovi dispositivi informatici alle scuole dell’obbligo dei dodici istituti comprensivi della città, per essere messi a disposizione di ragazze e ragazzi che ancora non hanno disponibilità dei tablet, garantendo in questo modo la loro partecipazione alla didattica a distanza.
Il Comune ha provveduto in questa fase ad acquistare 90 dispositivi a cui, in questa fase della distribuzione alle scuole, si aggiungono i 20 donati dalla Croce Rossa e i quattro fissi offerti dalla Cooperativa Bi Solution.
Prosegue quindi l’intervento straordinario dell'assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Brescia per il supporto alla continuità didattica, al fine di garantire il diritto allo studio.
Durante lo scorso anno scolastico, su indicazione degli istituti scolastici,  si è provveduto a consegnare direttamente presso le abitazioni delle famiglie, dopo apposita predisposizione curata dal settore informatica del Comune e  grazie agli operatori della protezione civile, un totale di 510 dispositivi, dei quali 440 acquistati direttamente dal Comune e altri donati da Centrale del Latte (20 minibook), Italmark (30 tablet) e Cembre (20 minibook).
Oltre a questi interventi le scuole hanno provveduto all’acquisto di ulteriori dispositivi con risorse proprie, o messe a disposizione dal Ministero per tale finalità, garantendo a fine anno scolastico la distribuzione di altri 750 dispositivi.

Documenti allegati alla pagina