Secondo bando Via Milano

Secondo bando Via Milano
 

Sono state 84 le domande presentate per il secondo bando di contributi economici a sostegno delle imprese interessate dai lavori di riqualificazione nella zona di via Milano. Di queste 74 sono state accolte e ammesse al contributo mentre dieci sono state escluse: sette perché pervenute fuori termine e tre perché presentate da imprese non in possesso dei requisiti previsti dall'avviso pubblico.

I contributi sono stati assegnati a 40 imprese commerciali, a 20 imprese artigianali, a nove imprese del settore terziario e a cinque imprese del settore della ristorazione.

I contributi, per un totale di 184mila euro, verranno erogati in un'unica soluzione nel rispetto delle procedure di compensazione debiti-crediti previste dalla norma. Le procedure di erogazione sono state avviate.

L'Avviso Pubblico ha riguardato le micro, piccole e medie imprese (Mpmi) del commercio (escluso il commercio online), della ristorazione, dell'artigianato e del terziario (servizi destinati alla vendita) collocate all'interno di due aree interessate dai cantieri di riqualificazione inseriti nel progetto “Oltre la strada".​

Documenti allegati alla pagina