Fili da riannodare

Fili da riannodare
 

​​Torna il progetto “Fili da Riannodare. Dal carcere a nuovi spazi di libertà” con un ciclo di cinque incontri (14 e 28 maggio, 11 e 25 giugno e 2 luglio), in cui interverranno ospiti impegnati da anni in attività di formazione, promozione sociale e difesa dei diritti dei detenuti. 

Gli appuntamenti si terranno dalle 18.30 alle 20.30 presso il Teatro Sant’Afra (vicolo delle Ortaglie, 6), saranno aperti alla popolazione e avranno come tema principale il termine della pena e la vita successiva alla reclusione. 

L’iniziativa è promossa dall’associazione “Fiducia e Libertà Carcere", operante nelle carceri di Brescia dal 2017, con attività di volontariato alla popolazione detenuta tra le quali colloqui, progetti culturali e teatrali, iniziative di sensibilizzazione e laboratori sul tema della genitorialità ed affettività. ​