Contrasto all’abbandono di rifiuti

Contrasto all’abbandono di rifiuti

​L’attività di contrasto al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti è uno dei settori di intervento della Polizia Locale che utilizza diverse videocamere, e quest’anno ne verranno posizionate altre fisse e mobili, collocate in punti dove si sono verificate particolari criticità e sulla scorta delle segnalazioni di particolare rilievo da parte degli operatori.
La scansione dei fotogrammi viene inviata agli uffici della Polizia Locale che li seleziona e li trasforma in verbali ai sensi del Regolamento per la gestione dei rifiuti urbani e assimilati, una volta trovati riscontri oggettivi sull’autore delle violazioni.
Nella maggioranza dei casi si risale ai responsabili attraverso i dati relativi ai veicoli delle persone che abbandonano i rifiuti, ma sono stati elevati e notificati verbali anche a pedoni, mediante accertamenti incrociati.
Sul territorio comunale sono stati installati, nel corso del tempo, circa 100 cartelli di avvertimento della video ripresa, che fungono da deterrente contro gli abbandoni e che possono contenere le video camere, camuffate all’interno del cartello
Il servizio di rimozione dei rifiuti trovati all’esterno dei cassonetti stradali prevede interventi che coprono l’intero arco giornaliero.
Dal 2019, con la riorganizzazione dei servizi di raccolta e spazzamento, l’attività di pulizia diurna di quanto si trova fuori cassonetto è stata completamente inclusa nelle attività assegnate agli operatori di turno nel servizio di spazzamento manuale.
Il servizio in orario notturno, svolto da personale dedicato, ha un costo stimato in 125mila euro all’anno, mentre il costo totale dell’attività riconducibile all’abbandono dei rifiuti vale annualmente circa 150mila euro. Al costo di gestione dei rifiuti fuori cassonetto/green vanno aggiunti inoltre 96.500 euro per il conferimento al termoutilizzatore.
La spesa totale dei costi extra per l’anno 2020 per il materiale fuori cassonetto e fuori green box è stimata in 371.500 euro (iva 10% esclusa).