Sagrato Chiesa Sant'Afra

Sagrato Chiesa Sant'Afra
 

​Si sono conclusi i lavori di riqualificazione del sagrato della Chiesa di Sant’Afra in esecuzione del progetto che, nella fase esecutiva, ha recepito le prescrizioni della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio.
Il sistema di raccolta delle acque meteoriche, ormai deficitario, è stato sistemato mediante l’inserimento di due caditoie lineari nella superficie a ciottoli, parallele ai sei dissuasori in pietra di antica fattura che incorniciano la facciata.
I due passi carrai esistenti sono stati eliminati a favore di un solo passo carraio centrale, in asse alla facciata della chiesa, e di un accesso pedonale laterale a raso, da vicolo dell’Ortaglia. Entrambi sono stati realizzati recuperando e adattando le lastre e i volta-testa in granito degli originali accessi, attraverso una operazione di cucitura tra il nuovo e l’esistente.
Nella nuova pavimentazione sono stati impiegati la pietra di Botticino, la pietra di Sarnico e il ciottolo di fiume, tutti materiali già presenti in altri contesti della città antica e recuperati alla loro funzione pubblica nelle aree pedonali di maggior pregio.
Il percorso centrale, pedonale e carrabile, è stato realizzato in lastre di Sarnico, posate a correre e ortogonali rispetto al piano di facciata della chiesa. Attraverso un intervento di selezione, recupero e integrazione il percorso è stato valorizzato, quasi nella sua totalità, mantenendo il suo aspetto storico. Questo percorso ha diviso e delineato formalmente due aree laterali, pavimentate con ciottoli di fiume. Il passaggio dalla lastra in pietra di Sarnico al ciottolo e al lastricato è stato modulato cromaticamente mediante la posa di una fila di lastre in botticino, leggermente bocciardate, analoghe a quella preesistenti.  
Tutt’intorno, lungo il cordolo in granito che delimita la carreggiata stradale, un sistema di dissuasori esagonali in ghisa garantisce ai pedoni la fruizione, in sicurezza, del nuovo sagrato. I lavori si sono conclusi entro i tempi stimati.

Documenti allegati alla pagina