European green capital 2024

European green capital 2024
 

​Brescia parteciperà all’European Green Capital, il concorso indetto dalla Commissione europea e rivolto alle città con oltre 100mila abitanti concretamente impegnate a diventare più sostenibili, candidandosi a diventare capitale europea green per l’anno 2024.
Il premio finanziario, da utilizzare per attuare misure di sostenibilità urbana, ammonta a 600mila euro. La partecipazione dovrà essere perfezionata nell’autunno 2021.
Il processo di valutazione avviene in due fasi.
Nella prima verranno valutati 12 indicatori ambientali: qualità dell’aria, rumore, rifiuti, acqua, natura e biodiversità, uso sostenibile del suolo, crescita verde ed eco-innovazione, mitigazione dei cambiamenti climatici, adattamento rispetto ai cambiamenti climatici, mobilità urbana sostenibile, rendimento energetico e governance. Nella presentazione della candidatura e per ciascun indicatore (a esclusione dell’ultimo) dovranno essere riportati gli obiettivi a breve e a lungo termine, le strategie per il loro raggiungimento, la situazione attuale e le misure adottate negli ultimi 5-10 anni. Un gruppo di esperti redigerà la lista delle città finaliste (in genere tre) che potranno accedere alla seconda fase del processo di valutazione, presentando progetti e piani di azione a una giuria internazionale.

Documenti allegati alla pagina