40 anni di cronaca

40 anni di cronaca
 

Quattro decenni della cronaca di Brescia rivissuti attraverso gli scatti di sei fotografi che hanno fissato il cambiamento della città e non solo: Tito Alabiso, Umberto Favretto, Franco Lucini, Marco Ortogni, Gabriele Strada e Filippo Venezia
E’ questo il contenuto del libro «Quarant'anni di cronaca bresciana», curato da Renato Corsini, e dell’installazione allestita al Macof, Centro della fotografia italiana al Mo.Ca in via Moretto 78, in cui si possono cogliere mutamenti, a volte entusiasmanti, a volte sconvolgenti, che hanno reso città e provincia quel che sono oggi. Un percorso che può essere affrontato nelle due direzioni partendo dal 1980, con le medaglie d'oro del judoca Ezio Gamba o il ripensamento della circolazione nel centro storico di Brescia, o a ritroso dal 2020, con i drammatici fotogrammi che raccontano la pandemia nel nostro territorio.
La mostra si inaugurerà sabato 3 ottobre alle 18.30 (con apertura fino alle 23), e si potrà visitare fino al 22 ottobre dal giovedì alla domenica dalle 15 alle 19.

Informazioni

Documenti allegati alla pagina