Corpus Hominis

Corpus Hominis
 

Il Festival della Comunità è l'apice del progetto Corpus Hominis, un progetto triennale per la creazione di un sistema culturale – coordinato dalla Fondazione Opera Diocesana San Francesco di Sales e da Associazione Centro Oratori Bresciani, Museo Diocesano, Fondazione Opera Caritas San Martino – realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo (www.corpushominis.it)

La rassegna andrà in scena da domenica 11 a venerdì 16 giugno. Intorno alla Processione del Corpus Domini che si svolgerà giovedì 15 giugno si snoderanno incontri, letture, concerti e spettacoli che aiuteranno il pubblico a "Sognare la città", tema di quest'anno.

Dall'Apocalisse a Tommaso Moro, da Tommaso Campanella all'ignoto pittore de "La città ideale" custodita a Urbino, da Italo Calvino al pittore bresciano don Renato Laffranchi, sono molti i pensatori che hanno immaginato la città nella quale l'armonia fosse pervasiva. L'evento infatti avrà in programma, da parte di alcuni personaggi noti, una rilettura e un'interpretazione dei testi di chi, in passato, ha cercato di delineare i contorni della "città sognata" o "rivelata".

Durante il Festival, inoltre, si darà spazio alle restituzioni dei processi annuali come "Gocce", lo spettacolo che CorpusTeatro, la compagnia guidata da Beatrice Faedi, porterà in scena al Teatro Sociale. Non mancheranno infine spettacoli e laboratori pensati per i più piccoli.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili, salvo dove diversamente indicato.

In allegato il programma