Campo di atletica Calvesi, al via la bonifica

Campo di atletica Calvesi, al via la bonifica
 

Dopo quattro anni di blocco, disposto dalla Procura di Brescia per la presenza di Pcb nel terreno, il campo sportivo Calvesi di via Morosini è stato dissequestrato e potranno essere attivate le procedure di bonifica.
L'intervento, finanziato interamente con fondi ministeriali come deciso dal Comitato di indirizzo e di controllo lo scorso febbraio, riguarderà una superfice totale di 23.369 mq, al netto delle strutture da mantenere.

Il progetto prevede opere di bonifica e di ripristino delle aree verdi e di quelle pavimentate a corredo del campo di atletica.

Soltanto alcune strutture all'interno del campo saranno rimosse e successivamente ripristinate nella posizione e con le dimensione attuali: le due aree e pedane del lancio del peso, la zona premiazioni, e l'area cronometristi.

Per una migliore organizzazione e per ottimizzare i tempi di lavoro, sarà necessario occupare una parte di via Chinca e la zona di deposito di proprietà comunale, posta a sud dell'area del campo.

La durata totale dell'appalto sarà di 645 gg, considerati i tempi di scavo, collaudo di fondo scavo, di riempimento e ripristini vari e il costo dell'intervento sarà di 4.150.000 euro.

Documenti allegati alla pagina