A2A, nuovi patti parasociali

A2A, nuovi patti parasociali
 

​Milano, 2 febbraio 2017 – Dopo le approvazioni da parte del Consiglio Comunale di Brescia (18 novembre 2016) e di Milano (23 gennaio 2017), i sindaci Emilio Del Bono e Giuseppe Sala hanno sottoscritto il nuovo Patto parasociale in merito alla partecipazione detenuta in A2A Spa.

Il nuovo Patto - di durata triennale - prevede in particolare l’impegno dei due Comuni a mantenere sindacate e vincolate un numero di azioni complessivamente pari al 42% del capitale ordinario della Società, apportate sempre in misura paritetica dai due Comuni.
 
Restano confermati i principi e gli indirizzi già condivisi dai Comuni e volti, tra l’altro, a favorire lo sviluppo ed il rafforzamento della società A2a Spa e delle sue controllate.

Durante l’incontro i Sindaci hanno confermato l’importanza di mantenere una proficua collaborazione tra i Comuni di Milano e di Brescia e il pieno controllo pubblico della società.

Documenti allegati alla pagina