Young Artists in the Corner

Young Artists in the Corner
 

L’artista Giulia Zappa ha presentato l’opera “Cartoline”, scelta per il format Young Artists in the Corner, promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Brescia.
Il progetto mette a disposizione un piccolo spazio, un angolo, altamente significativo, nel quale i giovani artisti possono esporre una propria opera.
A tale scopo si utilizza una parete di 220x220 cm e un pavimento di 300x300 cm, da affidare di volta in volta a giovani artisti per la realizzazione di un proprio allestimento.
L’iniziativa, promossa dal Comune di Brescia e dagli istituti universitari artistici, viene ospitata nella hall di ingresso dell’assessorato alla Cultura, un luogo fortemente caratterizzante, collocato all’interno del complesso museale di Santa Giulia.
Da settembre 2016 il progetto Young Artists in the Corner è stato assegnato al giovane gruppo curatoriale femminile Team Cäef, nato nel 2014, con l’obiettivo di far crescere professionalmente i giovani artisti, di sensibilizzare e porre l’attenzione sull’arte contemporanea, unendo attività espositiva e didattica e servizi di comunicazione.

La prima artista selezionata dal Team Cäef è Giulia Zappa con la sua opera “Cartoline”. Giulia (Brescia, 1988) vive e lavora in città. Si è laureata nel 2014 in Arti Visive Contemporanee presso l’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia dove si era diplomata in Pittura nel 2012.

Negli ultimi anni ha partecipato a numerose mostre collettive a Brescia e a Milano. L’opera “Cartoline” è costituita da una serie fotografica stampata su carta termica che documenta i viaggi compiuti dall’artista. Come nei ricordi il paesaggio è in bianco e nero e i dettagli sono stati eliminati lasciando solo ciò che conta.

Documenti allegati alla pagina