“Teatro tra Spazio e Tempo”

“Teatro tra Spazio e Tempo”
 

Venerdì 30 settembre avrà inizio la nona edizione della rassegna di Commedia dell’Arte intitolata “Teatro tra Spazio e Tempo”, dedicata alle tradizioni bresciane, al rapporto uomo - natura nel mondo classico e nella contemporaneità, alle culture e alle tradizioni diverse.
La manifestazione, promossa dal Centro Universitario Teatrale Cut “La Stanza”, comprende spettacoli teatrali e di mimo, lezioni-spettacolo, conferenze, laboratori di formazione e itinerari teatrali pluridisciplinari.
La rassegna sarà realizzata da settembre 2016 a maggio 2017 con il patrocinio del Comune di Brescia, il contributo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e della Fondazione Asm, la collaborazione del Centro Teatrale Bresciano e della Fondazione Brescia Musei.
Quest’anno la rassegna affronta alcuni temi che attraversano spazio e tempo: l’ospitalità, valore oggi discusso, ieri sacro; l’emarginazione, con riferimento al primo “ghetto” della storia; la festa, oggi rito puramente formale di impronta consumistica, ieri fondamentale momento di aggregazione, di libertà e di democrazia.  Inoltre, accanto alla riscoperta di alcune tradizioni etniche e folkloristiche, sarà proposta la riflessione su un modello di civiltà basato su un’idea di relazione e di partecipazione.

In allegato il programma della rassegna