Nuove sedi servizi sociali

Nuove sedi servizi sociali

Il Comune di Brescia ha promosso la creazione e la ristrutturazione delle sedi dei servizi sociali territoriali in cui lavorano gli operatori delle diverse aree (anziani, disagio, disabilità e minori), coordinati da un responsabile di servizio.

L’amministrazione comunale intende avvicinare i servizi sociali ai bisogni della città integrando l’offerta pubblica a quella della comunità. Per questo motivo è stata ripensata l’organizzazione di queste strutture ponendo una maggiore attenzione alla dimensione territoriale.

L’obiettivo è favorire la massima prossimità e assicurare la rapidità nella risposta ai bisogni e alle richieste dei cittadini, garantendo il raccordo con le realtà sociali territoriali e il coordinamento delle attività sociali nei quartieri di riferimento, al fine di promuovere responsabilità diffuse e sviluppare reti di relazioni.

La creazione di presidi decisionali territoriali favorisce l’integrazione con le realtà sociali presenti nella zona di riferimento, coinvolgendo la comunità nell’individuazione e nella risposta alle esigenze dei cittadini e nella promozione di un migliore benessere sociale.

Le sedi territoriali sono collocate nelle zone Nord (via Gadola 16), Ovest (via Paganini 1), Centro (via della Rocca 16/a), Sud (via Micheli 1) ed Est (corso Bazoli 1). Le nuove sedi sono situate nelle zone Est, Ovest e Sud.