Meccaniche della Meraviglia

Meccaniche della Meraviglia

Meccaniche della Meraviglia, rassegna d’arte contemporanea che si muove fra Brescia e provincia, è giunta all’undicesima edizione.
La mostra antologica di Armando Tomasi, artista bresciano deceduto nel 2015, rappresenta l’anteprima che inaugura, il 17 settembre a Roè Volciano, la programmazione di Meccaniche della Meraviglia, progetto che da oltre un decennio coinvolge spazi storici, archeologici e di archeologia industriale del territorio bresciano.

Dal 22 ottobre prossimo la rassegna, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Brescia, animerà invece il centro cittadino del capoluogo, coinvolgendo quattro luoghi storici quali le absidi dell’auditorium San Barnaba, l’Università Cattolica del Sacro Cuore, gli ambienti del sito archeologico di Palazzo Martinengo e un inedito spazio di Palazzo Martinengo Colleoni, già sede del Tribunale, dove saranno collocate le installazioni artistiche.