Festival "A Bi Book"

Festival "A Bi Book"

Dal 29 settembre al 9 ottobre a Brescia si svolgerà la seconda edizione di A Bi Book - Festival della lettura per la prima infanzia, manifestazione nata dalla collaborazione delle cooperative bresciane Co.Librì e Zeroventi che, nel 2015, hanno partecipato a un bando della Fondazione Cariplo per il sostegno alla lettura dei più piccoli.

Il tema scelto quest’anno è “Girotondo delle piccole cose”. I libri della primissima infanzia, all’apparenza “semplici”, sono popolati di oggetti della quotidianità che aiutano i bambini ad ampliare la conoscenza del proprio ambiente. Nelle pagine dei libri proposti, dunque, saranno gli oggetti di tutti i giorni a prendere vita per raccontare storie ma, prima ancora, per richiamare nella mente dei piccolissimi lettori cose viste, sperimentate, conosciute e manipolate in prima persona. Il percorso di scoperta del libro e della lettura dalla nascita fino a 36 mesi comprende il passaggio attraverso varie fasi, caratterizzate da modi diversi di cogliere il contenuto del libro. La prima narrazione, dunque, partirà da riferimenti che il bimbo è in grado di conoscere, ovvero le piccole cose che popolano la sua vita. Una lettura che, per forza di cose in questa epoca della vita, nasce all’interno di una relazione genitore/figlio o educatore/bambino, diventando elemento di mediazione tra il mondo raffigurato sul libro e quello reale che il piccolo sta imparando a conoscere.

Durante il Festival saranno attivi laboratori, workshop e conferenze in contemporanea in diversi luoghi della città, alcuni dei quali avranno come protagonisti due ospiti d’eccezione, gli illustratori Sophie Fatus e Matthieu Maudet.

In allegato il programma della manifestazione e le biografie degli autori che interverranno al festival.