Bocciodromo Castelli

Bocciodromo Castelli
 

Sono stati inaugurati i lavori di rifacimento dell’impianto di riscaldamento del Bocciodromo Castelli. Gli investimenti hanno riguardato, nel 2014, la progettazione, la direzione lavori e l’installazione parziale di pannelli radianti nella zona 1, su tre campi di gioco, per una spesa pari a 49.795,78 euro. Nel 2015 sono stati eseguiti gli interventi di progettazione, direzione lavori e installazione dei termoconvettori nella zona bar e nella sala riunioni, per un totale di 52.332,04 euro mentre, nel 2016, sono state effettuate le opere di progettazione, direzione lavori e installazione di aerotermi e destratificatori, nelle zone 1 e 2, su sei campi di gioco (costo 178.106,61 euro). Complessivamente i lavori sono costati 280.234,43 euro.
L’intervento sugli impianti meccanici ed elettrici è stato realizzato grazie a un’importante trasformazione della centrale termica al fine di offrire l’opportunità di impostare un’accensione parziale o ridotta, in funzione delle reali necessità che possono manifestarsi nell’arco della giornata e della settimana.
La distribuzione del riscaldamento potrà essere gestita grazie all’accensione degli aerotermi (parziale o totale), che sono diffusori di aria calda, e degli destratificatori. Inoltre sarà possibile accendere, in contemporanea o separatamente, le termostrisce a irraggiamento, soluzione utilizzabile per la sola zona 1 (tre campi di gioco).
Oltre all’importante intervento sugli impianti meccanici, relativo alla posa e alla messa in funzione di 18 aerotermi e di 12 destratificatori nella zona gioco, l’impianto elettrico è stato implementato grazie alla posa di un quadro elettrico nell’area bar, utile per la gestione delle numerose opzioni di accensione degli aerotermi e degli destratificatori dei campi di gioco. Nella centrale termica è stato sistemato anche un quadro elettrico al fine di ottimizzare le numerose soluzioni di riscaldamento previste per le varie aree (campi di gioco, bar, sala riunioni e uffici).

In allegato la presentazione degli interventi effettuati.