Un drone per i ragazzi disabili

Un drone per i ragazzi disabili

Timiopolis, società bresciana di formazione accreditata presso la Regione Lombardia, ha donato un drone a otto ragazzi disabili che hanno partecipato a un importante progetto formativo. Il drone è stato consegnato alla cooperativa Secoop.
I ragazzi, che hanno frequentato un corso di “Piloti per droni”, avranno la possibilità di provare sul campo le conoscenze acquisite visto che l’accordo con Secoop prevede il loro coinvolgimento in vere e proprie commesse di lavoro.
Il corso “Piloti di droni”, della durata di 250 ore, si è svolto tra maggio e giugno 2016 presso il “Campo Volo Serristori” in provincia di Arezzo. Hanno partecipato gratuitamente otto ragazzi disabili sia italiani sia stranieri, tra cui anche tre donne. Al termine del percorso i partecipanti hanno sostenuto con successo l’esame finale conseguendo il brevetto Enac per piloti di droni.
L’idea di donare il drone ai ragazzi nasce dall’esigenza di dotarli di uno strumento indispensabile per poter lavorare nel settore in autonomia.
Timiopolis attualmente sta lavorando alla realizzazione di altre edizioni del progetto “Pilota di droni”, visto che la mission della società è offrire una proposta formativa, innovativa e di qualità rivolta a tutte le persone disoccupate.

Documenti allegati alla pagina