"Mille chitarre in piazza"

"Mille chitarre in piazza"

Domenica 17 aprile, in piazza Loggia, l'associazione  Diffusione Arte, in collaborazione con Palcogiovani, organizza la quarta edizione dell'evento "Mille chitarre in piazza", nato da un'idea del cantautore Isaia Mori.
Lo scopo dell'iniziativa è radunare quante più persone possibili nella piazza per suonare tutti insieme con la chitarra alcuni brani che hanno fatto la storia della musica italiana.
Le canzoni scelte sono: "La canzone del sole" di Lucio Battisti, "Il ragazzo della via Gluck" di Adriano Celentano, "Stasera mi butto" di Rocky Roberts, "Il coro dei pompieri" degli OliverOnions, "Gli anni" degli 883, "L'italiano" di Toto Cutugno, "Albachiara" di Vasco Rossi e naturalmente "L'inno delle mille chitarre", la canzone scritta da Isaia Mori che è anche la sigla dell'evento.
Gli spartiti delle canzoni sono scaricabili dal sito Internet della manifestazione www.millechitarre.com, nella sezione "Download".

In occasione dell'evento, in piazza della Loggia,  saranno allestiti, a partire dalle 12, quattro gazebo attrezzati per fornire informazioni e per le iscrizioni.
Il programma prevede, dalle 14.30 alle 15.30, "Aspettando Mille chitarre in piazza", momento  durante il quale si terranno l'accoglienza dei partecipanti e la  registrazione dei chitarristi sulle note della colonna sonora di Radio NumberOne. Successivamente si svolgerà l'esibizione dei ballerini di rock acrobatico Francesca Marletta e Simone Ferrari e della calciatrice Cristina Bresciani, impegnata a tagliare il traguardo dei mille palleggi, uno per chitarra. Dalle 15.30 alle 16.30 si terranno le prove generali in vista dell'inizio dell'edizione 2016 di "Mille chitarre in piazza". Dalle 16.30 alle 17.30 è previsto l'inizio della manifestazione mentre, dalle 17.30 alle 18.30, è in programma il concerto conclusivo della band Isaia & l'Orchestra di Radio Clochard.

Piazza della Loggia può essere raggiunta in metro scendendo alla fermata Vittoria o in bus utilizzando le linee 9, 12 e 15. In occasione di questo evento, dalle 14 alle 20, per tutti coloro che porteranno con sé la propria chitarra il viaggio in metro o in bus sarà gratis. Il Comune di Brescia e il Gruppo Brescia Mobilità vogliono così promuovere l'accesso sostenibile alla città e al suo centro storico e sensibilizzare i cittadini all'utilizzo del trasporto pubblico non solo per studio o lavoro, ma anche nel tempo libero.

Per ulteriori informazioni consultare il sito dell'evento www.millechitarre.com, oppure la pagina Facebook all'indirizzo www.facebook.com/millechitarre.

Documenti allegati alla pagina