"La ricerca delle origini"

"La ricerca delle origini"
 

Giovedì 21 aprile, alle 14.45, presso l'aula Falcone Borsellino del dipartimento di Giurisprudenza in corso Mameli 27, si terrà il convegno dal titolo "La Ricerca delle Origini: Il diritto degli adottati secondo la normativa vigente e prospettive future", organizzato dall'assessorato alla Scuola del Comune di Brescia, patrocinato dall'Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia e dall'Università degli studi di Brescia. L'obiettivo è informare sullo stato attuale della normativa vigente e sui diritti dei figli adottati.
Il 18 giugno 2015 la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge che disciplina la possibilità di accesso dei figli non riconosciuti alla nascita ai dati identificativi della madre, al fine di soddisfare il diritto fondamentale di ogni essere umano alla conoscenza delle proprie origini.
Tuttavia i Tribunali per i Minorenni italiani stanno procedendo con condotte estremamente diversificate, accettando oppure rigettando le istanze degli interessati. Tale difformità contribuisce a un'ulteriore discriminazione tra i cittadini. A oggi quattrocentomila cittadini italiani rimangono in questa situazione di incertezza.
All'incontro interverranno alcuni rappresentanti della Camera dei Deputati, del Tribunale per i Minorenni di Brescia e delle associazioni.

Il convegno, a ingresso libero, è rivolto a tutta la cittadinanza, in particolar modo a genitori, insegnanti e educatori.  

In allegato il programma del convegno.