"Consiglio del welfare"

"Consiglio del welfare"

Sono aperte le candidature per la scelta dei componenti del consiglio di indirizzo del welfare della città. Questo organismo ha come riferimento territoriale l'ambito 1 Brescia – Collebeato e ha durata pari a quella del Piano di Zona. Possono candidarsi le organizzazioni del terzo settore, singole o associate, attive nel welfare, le organizzazioni sindacali, gli enti di ricerca e formazione e singole personalità con particolari competenze ed esperienze.

Le domande possono essere inviate per posta entro il 29 aprile 2016 alle 12 alla segreteria dell'area sociale del Comune di Brescia in piazza Repubblica 1 (secondo piano) oppure possono essere consegnate direttamente alla segreteria tutti i giorni, escluso il sabato, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 16. Le candidature possono essere inviate anche tramite pec all'indirizzo servizisociali@pec.comune.brescia.it .

Il "Consiglio di indirizzo del welfare della città" rappresenta l'approdo di alcune dinamiche di partecipazione che hanno caratterizzato l'attività sociale della città negli ultimi tempi.

La creazione delle "consulte" e l'attivazione del "tavolo di coprogettazione" legato alla redazione del Piano di Zona hanno attivato processi di discussione e di partecipazione pubblica che meritano di essere ulteriormente potenziati.

l Consiglio di indirizzo del welfare rappresenta un ulteriore passo in avanti: svolgerà infatti un'azione permanente di orientamento, stimolo e valutazione delle politiche e delle azioni pubbliche e del privato sociale e assolverà compiti di coprogettazione generale.

In allegato l'avviso con tutte le indicazioni per presentare la domanda