"Contenimento sfratti"

"Contenimento sfratti"
 

​Per venire incontro ai bisogni dei cittadini e per contrastare l'aumento del fenomeno delle morosità incolpevoli e delle relative procedure di sfratto, il Comune di Brescia ha deciso di intervenire  ampliando la platea dei potenziali beneficiari del progetto "contenimento sfratti" e aggiungendo al fondo 50.000 euro.

Si è ritenuto quindi opportuno ridefinire come segue i requisiti di ammissione :

  • avere la cittadinanza italiana o di uno stato dell'Unione Europea, oppure essere nella condizione di straniero in regola con la vigente normativa in materia di immigrazione; tale requisito deve essere posseduto dal soggetto titolare del contratto di locazione.

  • residenza anagrafica del soggetto titolare del contratto di locazione nello stesso alloggio oggetto di stipula del contratto.

  • non essere proprietari sul territorio nazionale di immobili con valore I.M.U. superiore ad Euro 30.000

  • reddito ISEE – in corso di validità – non superiore ad Euro 20.000.

  • essere in locazione con titolarità di regolare contratto alla data della presentazione della domanda.

  • canone di locazione annuo non superiore ad Euro 8.000.

  • avere in corso procedura di sfratto con atto d'intimazione depositato presso la cancelleria del Tribunale.

Maggiori informazioni nella pagina dedicata: Progetto contenimento sfratti

 

Documenti allegati alla pagina