Giunta, nuove deleghe

Giunta, nuove deleghe
Il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, ha modificato e integrato alcune deleghe all’interno della Giunta comunale.
Al vicesindaco Laura Castelletti, che già aveva Cultura, Creatività e Innovazione, è stata data la delega per Expo 2015, che il sindaco aveva tenuto per sé a inizio mandato, con l’incarico di seguire nelle sedi deputate tutte le attività connesse all’organizzazione dell’evento e soprattutto le iniziative che riguardano anche Brescia e il suo territorio.
All’assessore Marco Fenaroli, che già aveva Politiche per la Casa e Partecipazione dei Cittadini, è stata aggiunta la delega per le politiche dell’Inclusione e Osservatorio dell’immigrazione, creata ad hoc per coordinare con le altre istituzioni le attività di competenza comunale su questi temi.
L’assessore Felice Scalvini, che già aveva Politiche per la Famiglia, la Persona e la Sanità, ha avuto la delega per le Politiche Giovanili, in modo da dare un’unica regia alle iniziative di natura extra scolastica rivolte ai giovani.
 

Documenti allegati alla pagina