Due iniziative a Santa Giulia

Due iniziative a Santa Giulia
 

Durante il fine settimana nel Museo di Santa Giulia si svolgerà un doppio appuntamento. Sabato 29 novembre alle 15.30 si terrà il percorso tematico per adulti "Piccola moda. L'abbigliamento infantile nel Rinascimento", che consentirà di confrontare alcune opere esposte nella mostra "Svelare l'Arte. Scoperte e restauri per una nuova Pinacoteca", per analizzare le fogge degli abiti indossati dai bambini nel XVI secolo. In quel periodo, infatti, come nel Medioevo e per tutto il Rinascimento, il fanciullo, visto come un piccolo uomo, una volta liberato dalla fasciatura a cui era costretto per ovviare a eventuali malformazioni, indossava indumenti che erano copie esatte di quelli dei genitori. Il costo del biglietto d'ingresso è di 7,50 euro a partecipante; 4,50 euro per i possessori della Desiderio Card. È obbligatoria la prenotazione allo 030/2977833-834.

La seconda iniziativa in programma nel Museo di Santa Giulia avrà luogo domenica 30 novembre alle 14.30, con il primo dei cinque percorsi esclusivi che associano la città a "Fra' Bartolomeo. Sacra famiglia a modello", secondo episodio della mostra "Rinascimento". Dopo la visita dell'esposizione presso il Museo di Santa Giulia e la scoperta di alcune opere rinascimentali correlate, appartenenti alla Pinacoteca Tosio Martinengo, i visitatori si sposteranno al Palazzo della Congrega della Carità Apostolica per ammirare la "Madonna con Bambino" di Romanino.

La Fondazione Brescia Musei ha pianificato, in collaborazione con alcune associazioni di guide turistiche autorizzate, un ciclo di appuntamenti domenicali che saranno l'occasione per visitare la mostra allestita nel Museo di Santa Giulia e per conoscere i monumenti e le opere rinascimentali presenti in città, spesso poco note e non sempre accessibili al pubblico. I percorsi successivi sono in programma il 7 e il 21 dicembre, il 4 e il 18 gennaio.

Le visite, aperte a tutti e della durata di circa due ore, potranno svolgersi al raggiungimento di almeno dieci partecipanti. Il biglietto, che costa 8 euro, comprende l'ingresso al museo e il servizio della guida in mostra e in città. La prenotazione è obbligatoria. Informazioni: Cup tel. 030/2977833-834, dal lunedì alla domenica dalle 10 e alle 16.

 

Documenti allegati alla pagina