"Museo per tutti"

"Museo per tutti"
 

“Museo per tutti, museo di tutti” è un’iniziativa che i Musei Civici e Fondazione Brescia Musei offrono a un pubblico vasto che va dai giovani alle famiglie, dagli appassionati ai semplici curiosi, dagli specialisti alle minoranze linguistiche. L’obiettivo è fornire strumenti e opportunità a tutti i visitatori, portatori di identità, attese, esigenze e abilità diverse.

Il museo non è solo un’istituzione che intende valorizzare, conservare e tutelare il patrimonio storico-artistico ma è anche uno spazio di confronto e arricchimento culturale. Il museo diventa così uno strumento di integrazione e coesione sociale, un luogo accessibile dedicato allo sviluppo dell’educazione estetica.

Il progetto “Museo per tutti, museo di tutti” ha lo scopo di coinvolgere i nuovi residenti, gli stranieri, le persone affette da disagio psichico e fisico normalmente impossibilitate a visitare i musei, gli adolescenti e le famiglie che di solito trascorrono il proprio tempo libero in modo diverso. Per questo è possibile scegliere tra una vasta gamma di proposte che si adattano alle esigenze più disparate. I disabili possono partecipare a percorsi speciali e a servizi tradizionalmente loro preclusi mentre le famiglie hanno la possibilità di divertirsi e riscoprire le opere d’arte in modo originale. I giovani possono sperimentare forme innovative di approccio al patrimonio museale. Tra le varie iniziative ricordiamo quella dedicata a Expo 2015 che consentirà al museo di diventare teatro di un viaggio temporale e conoscitivo che va dall’età romana al mondo contemporaneo.