"Cerimonia dei cachi"

"Cerimonia dei cachi"
 

Mercoledì 12 novembre alle ore 9.30 il vicesindaco e assessore alla cultura Laura Castelletti  e l'assessore alla Scuola Roberta Morelli  hanno presenziato alla cerimonia di raccolta dei frutti delle piante di cachi sopravvissute alla bomba atomica di Nagasaki 

Nel museo di Santa Giulia, accompagnamenti musicali, a cura di studenti delle scuole primarie Calini e Ugolini e del Liceo Musicale Gambara hanno seguito la narrazione della storia di Misaki, figlia della pianta di cachi che si è salvata dalla bomba atomica.

 

Documenti allegati alla pagina