Presentato il progetto di bonifica dei giardini delle scuole Deledda e Calvino

Presentato il progetto di bonifica dei giardini delle scuole Deledda e Calvino
 

È stato presentato il 26 giugno il progetto di bonifica per i giardini che circondano la scuola primaria Deledda e la scuola secondaria di primo grado Calvino in via Parenzo.
Oggetto della bonifica sarà una superficie di 13.725 mq soggetta a ordinanza del Sindaco del 27 marzo 2014 che impone delle limitazioni all’utilizzo del terreno.
Sulla base delle analisi effettuate nel 2003 sarà avviato il cantiere che comprenderà anche il Parco di via Parenzo per il deposito dei cumuli. Gli alberi della zona saranno rimossi e smaltiti. Anche i materiali di demolizione e il terreno secondo la classificazione Cer (Codice europeo dei rifiuti) andranno smaltiti in discariche autorizzate. Non saranno coinvolte le piastre gioco e la pista di atletica che saranno delimitate con del geotessuto. La pavimentazione di queste evita l’inquinamento della falda acquifera.

A scopo di prevenzione e per ridurre al minimo i disagi è stato creato un nucleo di tecnici per condividere ogni operazione di cantiere. Il gruppo di monitoraggio è costituito da un rappresentante per la sicurezza, un rappresentante dei docenti, quattro rappresentanti dei genitori, due tecnici dell’Edilizia Scolastica che potranno lavorare con la supervisione del Capoarea del Comune e del Direttore delle scuole.

L’assessorato all’Ambiente ha richiesto all’Istituto Superiore di Sanità (Iss) di predisporre l’analisi del rischio per la determinazione delle concentrazioni della soglia di rischio (Csr).
È stato quindi stipulato un accordo di collaborazione fra l’assessorato all’Ambiente, Iss e Ministero dell’Ambiente.