DeskoMusic

DeskoMusic
 

Domenica 14 aprile si terrà al PalaBrescia l’edizione speciale per i trent’anni di DeskoMusic, la sfida musicale fra gli Istituti Superiori di Brescia, iniziativa nata nel 1982 da un’idea di Franco Zanetti.
Il comitato promotore di questa edizione celebrativa è lo stesso che organizzò la prima e le successive. DeskoMusic sarà caratterizzato da una formula inedita: eliminatorie, qualificazioni, semifinali, finali e finalissima si terranno infatti, in un solo giorno, con un meccanismo a sfide dirette che porterà in finalissima quattro concorrenti.

Sono 15, in rappresentanza di 12 scuole, i gruppi e in un caso una cantautrice, iscritti alla sfida canora, ecco l’elenco completo:
OVERSKIN  (Gambara)  -  BLEW  (Canossiane) -  VERTIGINE VERSUS  (F. De Andrè)
ENDRIGO (Leonardo) - OBEY DINOSAURS (Don Bosco) -  CRAZY HUH (Abba)         
CLAUDIA VERGOTTI  (Lunardi)  - SWEET & SOUR  (Calini)   - LAZY JACKALS  (Golgi)
EVIL'S FLOWERS (Luzzago)  - SICK HEAD (Olivieri) - CROWSROADS (Arnaldo)
BLACK MARKET  (Golgi) - Cg&K  (Calini) - BAND AND BREAKFAST  (De Andrè)
- al 1° classificato verranno assegnati: una “borsa di studio” dell’importo di 500 euro, 1 buono da 500 euro per lo studio di registrazione e 10 ore di sala prove presso “Indiebox Musichall”.
- al 2° classificato verranno assegnati: una “borsa di studio” dell’importo di 300 euro, 1 buono da 250 euro per lo studio di registrazione e 10 ore di sala prove presso “Indiebox Musichall”.
- al 3° classificato verranno assegnati: una “borsa di studio” dell’importo di 200 euro,  1 buono da 100 euro per lo studio di registrazione e 10 ore di sala prove presso “Indiebox Musichall”.
- al più votato dal pubblico verranno consegnati un buono acquisto dell’importo di 150 euro e uno strumento musicale.
DeskoMusic - edizione speciale 30 anni è organizzato dall’Associazione Condividere le Strade della Vita, ed è stato reso possibile dal sostegno della Fondazione ASM, del Comune di Brescia, della Provincia di Brescia, di UBI Banca, con la partecipazione di Magic Bus, Indiebox MusicHall , Pinto Dischi e Pelizzari Strumenti Musicali.

">www.deskomusic.it, ">www.facebook/deskomusic.it

La storia

Sicuramente “Deskomusic” è stato l’antesignano dei concorsi musicali bresciani, e, per la sua struttura e organizzazione, uno tra i primi in Italia di quel periodo.
“L’uno contro l’altro armati, di sole chitarre” era lo slogan del concorso, che vedeva come protagonisti gli istituti superiori cittadini, ognuno rappresentato da un complesso musicale (almeno un componente di ogni gruppo doveva far parte dell’istituto rappresentato). Con l’edizione 1984-85 la competizione musicale venne aperta anche alle facoltà universitarie.
Di sabato pomeriggio, al teatro dell’oratorio della Pace, i gruppi si davano battaglia a suon di note, sostenuti da un pubblico di fan agguerriti e partecipi, come nella migliore tradizione delle “battle of the bands”.
Da questo concorso, ideato dal giornalista musicale Franco Zanetti e organizzato da tre ragazzi - Cesare Bertoli, Maurizio Matteotti e Paolo Salvarani - a capo dell’organizzazione giovanile “Gli Ultimi”, sono poi emersi vari gruppi, che hanno proseguito il loro percorso musicale: uno su tutti i Precious Time, diventati in seguito i Timoria di Omar Pedrini e Francesco Renga.
La prima sfida in assoluto si svolse il 4 dicembre 1982, con Abba (Megahertz), Ballini (Gamà, poi finalisti) e Piamarta (Young Men Band). La prima finale si tenne sabato 19 marzo 1983, al Teatro Tenda (ospiti Decibel e Bernardo Lanzetti).