Bilancio Consolidato 2019

Bilancio Consolidato 2019

​​​​​​​​​​​​

Il Bilancio consolidato del Gruppo amministrazione pubblica, approvato con delibera di C.C. n.113​ in data 26/10/2020, viene redatto in conformità al D.Lgs. 118/2011 e allo specifico principio contabile applicato, allegato 4/4, così come modificato dal D.Lgs. n.126/2014, nei termini che più precisamente vengono illustrati nelle specifiche sezioni.

La Giunta Comunale con proprio provvedimento n. 772 del 18.12.2019 ha formalizzato l'individuazione dell'area di consolidamento per il 2019 dando conto della procedura seguita a tale scopo. Successivamente, dopo l'approvazione da parte delle rispettive Assemblee, gli organismi nei quali il Comune detiene una partecipazione hanno inviato i documenti di bilancio ufficiali sulla base dei quali è stata rivista e calcolata l'effettiva rilevanza o meno degli stessi, ai fini dell'inserimento dell'area. Rispetto all'atto deliberativo sopra citato non si sono rilevate modifiche.

Risultano pertanto rientranti nell'area, considerando sia le partecipazioni dirette che le indirette, il Comune di Brescia, Brescia Infrastrutture srl, Brescia Mobilità S.p.A. (capogruppo di Brescia Trasporti S.p.A., Metro Brescia srl, OMB International srl), Centrale del Latte di Brescia S.p.A., Centro Sportivo San Filippo S.p.A., Fondazione Brescia Musei, Fondazione Brescia Solidale, Fondazione EULO, Agenzia del Trasporto Pubblico Locale, Associazione Centro Teatrale Bresciano, Consorzio Brescia Mercati S.p.A. e A2A S.p.A. (capogruppo con riferimento alle imprese incluse nel proprio bilancio consolidato e dettagliate nella successiva sezione "relazione sulla gestione). Rispetto all'esercizio precedente non risulta inserita nel consolidamento la Fondazione Teatro Grande di Brescia in quanto ha perso i requisiti del controllo e pur rientrando nel gruppo Comune di Brescia come ente partecipato, viene escluso dal consolidamento per irrilevanza cosi come previsto dal principio contabile 4/4 allegato al D.Lgs. 118/2011.

Il valore delle partecipazioni detenute dal Comune negli altri enti partecipati non consolidati trova comunque evidenza nell'attivo patrimoniale del bilancio consolidato, valorizzata nei termini previsti dal principio contabile e descritti in nota integrativa.

Il bilancio consolidato 2019 trae origine dal rendiconto del Comune di Brescia (capogruppo), approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n° 66 del 25.06.2020, e dai bilanci redatti dalle società ed enti inclusi nell'area di consolidamento, come approvati dai rispettivi organi assembleari.

Per quel che riguarda i bilanci degli organismi, si ritiene opportuno ricordare che l'entrata in vigore delle disposizioni contenute nel D.lgs. 139/2015, in attuazione della Direttiva 34/2013/UE, in tema di bilancio d'esercizio e di bilancio consolidato delle società, ha introdotto novità in tema di redazione e classificazione delle voci di bilancio. Inoltre, A2A Spa in qualità di emittente titoli negoziati sui mercati regolamentati europei, ai sensi dell'art. 4 del Regolamento CE n. 1606/2002 del Parlamento europeo, è soggetto obbligato alla redazione dei conti consolidati secondo gli standard IAS/IFRS.

Al fine di giungere alla redazione del consolidato 2019, si è provveduto a chiedere alle entità da consolidare l'inoltro degli schemi di bilancio approvati dalle rispettive assemblee societarie, e della relativa riclassificazione dello stato patrimoniale e del conto economico secondo lo schema previsto dall'allegato 4/11 al D.Lgs. 118/2011​