Fondo Sociale Regionale - anno 2018

Fondo Sociale Regionale - anno 2018

Con D.G.R.  n. 501 del 2 febbraio 2018, Regione Lombardia ha approvato la ripartizione delle risorse del Fondo Sociale Regionale 2018.

La risorse a disposizione saranno ripartite coerentemente alle indicazioni contenute nella deliberazione sopraccitata e pertanto saranno destinate:

  • al sostegno delle unità d'offerta sociali, servizi ed interventi già funzionanti sul territorio;
  • alla riduzione diretta o indiretta delle rette degli utenti, laddove richiesto;
  • al sostegno dei bisogni delle famiglie;
  • alla costituzione di un fondo di riequilibrio/riserva per la pronta accoglienza di donne vittime di violenza, nella misura massima del 5%;
  • al sostegno di percorsi individualizzati volti a favorire l'inclusione sociale ed economica quali inserimento lavorativo, misure a sostegno del reddito, etc. nella misura massima del 10%.

Brevemente si richiamano le unità d'offerta della rete sociale dell'Ambito 1 che si intendono sostenere attraverso il Fondo Sociale Regionale 2018:

Area Minori e famiglia

  • Servizi per la prima infanzia;
  • Comunità Educative e Centri di Pronto Intervento;
  • Centri di Aggregazione Giovanile;
  • Centri Ricreativi Diurni

Area disabili

  • Centri Socio Educativi (CSE)
  • Servizi di Formazione all'Autonomia (SFA)
  • Comunità Alloggio Disabili (CAD/CSS)

Allegati:

  • Avviso Pubblico per l'assegnazione delle risorse regionali per i servizi e gli interventi sociali per l'anno 2018- D.G.R. n. 501 del 2 febbraio 2018
  • Fac simile domanda di contributo

schede consuntivo 2017:

  • Asilo Nido/Micronido
  • Centri di Aggregazione Giovanile
  • Centri Ricreativi Diurni Minori
  • Accoglienza Residenziale Minori
  • Comunità Alloggio Adulti
  • Servizio di Formazione all'Autonomia (SFA)
  • Centro Socio Educativo (CSE)
  • Comunità Alloggio Disabili (CAD)

Termine di presentazione delle domande di contributo: ore 12,00 del 19 ottobre 2018.